Via col vento, è morto l’ultimo attore del leggendario film di Hollywood

di Redazione

Mickey Kuhn, attore e ultimo membro sopravvissuto del cast di Via col vento, il celebre film del 1939, è morto all’età di 90 anni il 20 novembre scorso, in una casa di cura a Naples, in Florida. Ne ha dato notizia la moglie.

Nel film Kuhn ebbe il ruolo di Beau Wilkes, il figlio di Ashley e Melanie Wilkes, interpretati rispettivamente da Leslie Howard e Olivia de Havilland.

La carriera di attore di Kuhn raggiunse il suo apice negli anni ’30 e ’40, quando apparve in film come “Juarez”, “Un tram che si chiama desiderio” e “Red River”, in cui interpretava il figlio adottivo del personaggio di John Wayne.

Kuhn lasciò il cinema nel 1957, dopo essere apparso in numerosi episodi di “Alfred Hitchcock Presents”.

Mickey Kuhn

Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!

Kuhn era nato come Theodore Matthew Michael Kuhn Jr. il 21 settembre 1932 a Waukegan, Illinois. Lui e la sua famiglia si trasferirono poco dopo a Los Angeles e lì ebbe il suo primo ruolo da attore all’età di 2 anni, quando apparve nei panni di un bambino adottato in Change of Heart, con Janet Gaynor.

Prima che Kuhn si lasciasse alle spalle la recitazione, si arruolò nella Marina degli Stati Uniti nel 1951 e fu per quattro anni elettricista di aerei.

Dopo il suo addio a Hollywood, Kuhn lavorò per l’American Airlines e l’aeroporto di Boston. Kuhn fece spesso visita a festival cinematografici e convegni per riunirsi e salutare i fan di “Via col vento”.

Oltre alla moglie, ha lasciato i suoi due figli.

LEGGI ANCHE: Addio a Jason David Frank, star dei Power Rangers.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Una dei maltrattamenti che ha preso piede negli ultimi anni è la violenza online.  Si tratta di abusi che si verificano principalmente sui social e sulle applicazioni di messaggistica. Ma non solo: si manifesta anche nel controllo ossessivo dei computer, cellulari del proprio partner. Ci sono dei segnali chiarissimi e assolutamente da non sottovalutare. Leggi […]

3 min

Alla vigilia della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne (25 novembre), i carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno stilato un bilancio dei risultati conseguiti nel contrasto alla più odiosa forma di reato. Con i numeri, anche un video per entrare “virtualmente” nelle case dei Napoletani e, perché no, anche negli smartphone. I numeri terrificanti […]