Addio a Irene Cara, la cantante di Flashdance

di Redazione

La cantante e attrice statunitense Irene Cara, pseudonimo di Irene Cara Escalera, è morta a 63 anni nella sua casa in Florida. Ne ha dato l’annuncio la sua agente Judith A.Moose.

“È con profonda tristezza che a nome della sua famiglia annuncio la scomparsa di Irene Cara”, ha dichiarato Moose in una nota. “La causa di morte è attualmente sconosciuta e sarà rilasciata quando le informazioni saranno disponibili. Siamo tutti sotto shock”.

Nata nel Bronx, a New York, nel 1959, Irene Cara aveva studiato musica, ballo e recitazione fin da bambina, lavorando in teatro e in tv fin dagli anni ’70. La notorietà però arriva negli anni ’80 quando viene chiamata per il musical Fame, che da anche il titolo al brano che le varrà un Golden Globe e la renderà una star. Nel 1984 è la volta di Flashdance, il film con Jennifer Beals, per cui ha vinto l’Oscar per la miglior canzone originale.

Sei su Telegram? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!

Nel confermare la morte di Irene Cara, Moose ha scritto: “Era un’anima meravigliosamente, la cui eredità vivrà per sempre attraverso la sua musica e i suoi film”. E ancora: “Non riesco a credere di doverlo scrivere, per non parlare della notizia. Vi prego di condividere i vostri pensieri e ricordi di Irene. Leggerò ognuno di essi e so che lei sorriderà dal cielo. Adorava i suoi fan”.

LEGGI ANCHE: Lando Buzzanca è “scheletrico e sfinito”. Le parole del suo medico di fiducia.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Wedding Tourism, tutti pazzi per le nozze in Italia Sempre più stranieri, quindi, si rivolgono al wedding tourism per organizzare le proprie nozze in Italia. I dati provengono dall’Osservatorio Destination Weddings in Italy, condotto da Centro Studi Turistici e finanziato dal ministero del Turismo. Secondo Businesswire, il mercato globale del destination wedding ha raggiunto un […]

3 min

Bianca Balti ha raccontato in lacrime lo spavento dopo il messaggio in cui la scuola le comunicava di aver preso precauzioni a seguito di attività della polizia nel quartiere. Scopriamo, di seguito, cosa è successo. Cosa è successo a Bianca Balti (e alla figlia) Bianca Balti con  le lacrime agli occhi e la voce rotta […]

2 min

“Un’azione mirante a umiliare e a uccidere una comunità attraverso singolari e talvolta sistematici atti perpetrati in questo o quel villaggio”. Così un rapporto inviato all’Agenzia Fides, firmato da don Justin Nkunzi, Direttore della Commissione “Giustizia e Pace” dell’Arcidiocesi di Bukavu, capoluogo del Sud Kivu, descriveva fin dal 2007  l’uso strumentale delle violenze sessuali come […]