Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Lenticchie: tutte le proprietà, i benefici e i valori nutrizionali

Salute - 22 dicembre 2016 Vedi anche: Medicina naturale

Lenticchie: tutte le proprietà, i benefici e i valori nutrizionali di questo legume a dir poco prezioso. Vediamo a che cosa fa bene mangiare lenticchie tutto l’anno!

Le lenticchie sono legumi piccoli e preziosi e hanno molte proprietà in quanto sono una buona fonte di fibre solubili e insolubili.

La fibra solubile ha la capacità di formare una sostanza gelatinosa nel tratto digestivo che intrappola la bile (che contiene colesterolo) e aiuta il corpo ad espellerla. La fibra insolubile non solo aiuta a prevenire la stitichezza, ma anche i disturbi digestivi come la sindrome dell’intestino irritabile e la diverticolite.

In uno studio che ha messo a confronto vari regimi alimentari correlandoli con il tasso di casi malattia coronarica, si è visto che il maggiore consumo di legumi è associato ad una riduzione di oltre l’ 80% del rischio di malattia cardiaca. Mangiare cibi ricchi di fibre, tra cui le lenticchie, perciò, aiuta a prevenire le malattie cardiache.
Le lenticchie sono capaci di migliorare la salute del cuore anche grazie alla significativa quantità di folati e magnesio. I folati, in particolare, regolano i livelli di omocisteina, un amminoacido che è considerato un serio fattore di rischio per le malattie cardiache, mentre il magnesio è capace di migliorare il flusso di sangue, la sua ossigenazione e la redistribuzione delle sostanze nutritive a tutto il corpo.

Le lenticchie sono alleate della regolazione dei livelli di zucchero nel sangue. Nei casi di di insulino-resistenza, ipoglicemia o diabete, i legumi come le lenticchie possono davvero aiutare a bilanciare i livelli di zucchero nel sangue, fornendo energia a combustione lenta.

Infine le lenticchie sono tra le riserve “auree” di ferro per il nostro organismo. In particolare durante il ciclo mestruale, per combattere la carenza di ferro, bisognerebbe mangiare le lenticchie, soprattutto perché, a differenza della carne rossa, un’altra fonte di ferro, le lenticchie sono povere di grassi e calorie.

Per quanto riguarda i valori nutrizionali delle lenticchie, essendo un legume ricco di fibre, sono ipocaoloriche e altamente nutrienti, quindi aiutano nelle diete a sentirsi sazi e appagati.

Le lenticchie sono classificate in base alla loro grandezza, motivo per cui esistono decine di varietà di lenticchie. Ci sono lenticchie grandi, piccole, rosse, nere, gialle arancioni, verdi o marroni e tutte la varietà fanno bene!

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA