Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Stitichezza: quali rimedi per combatterla?

Salute - 2 dicembre 2010

Una vita sempre di corsa, una dieta squilibrata e lo stress sono fra le cause della stitichezza, un problema ormai molto diffuso nel mondo occidentale.

A risentire maggiormente di questa patologia sono le donne ma ormai anche uomini e persino bambini possono soffrire abitualmente di questo disturbo fastidioso. Guarire dalla stitichezza comunque è possibile, non soltanto facendo ricorso a farmaci ad hoc ma anche con dei rimedi naturali molto efficaci.

Per combattere la stitichezza in modo naturale il primo passo è cambiare alimentazione. Una dieta sana, variata e ricca di frutta e verdura permette di apportare la giusta quantità di fibre per stimolare l’intestino in modo naturale. È utile anche consumare cereali integrali al posto di pane e pasta raffinati: provate ad esempio la farina di kamut, ha un gusto che piace anche ai bambini ed è un’ottima alternativa alla farina di grano tradizionale.

Come rimedio naturale contro la stitichezza sulla vostra tavola non devono mancare neppure latte e yogurt , ottimi alimenti per ripristinare la flora batterica intestinale ed aiutare quindi l’intestino a svolgere le sue funzioni fisiologiche in modo efficiente.

Per guarire dalla stitichezza non è importante solo quello che mangiamo ma anche come lo mangiamo.

È fondamentale consumare i pasti senza fretta, masticare i cibi abbondantemente per favorire la loro digeribilità e rispettare degli orari rigorosi per ogni pasto. Affinché il nostro intestino si comporti in modo regolare dobbiamo essere infatti noi per primi a nutrirlo in modo regolare, senza saltare i pasti o pranzare di corsa.

È indispensabile anche bere molto: l’acqua consumata in abbondanza è un toccasana contro la stipsi. Inoltre bere al risveglio un bicchiere di acqua tiepida prima della colazione aiuta a risvegliare l’intestino ed è un utile rimedio casalingo contro la stitichezza.

Nei casi in cui l’intestino è particolarmente pigro può essere molto utile anche seguire per alcuni giorni al mese un regime alimentare di dieta depurativa , che stimola le funzioni intestinali e purifica l’organismo.

Anche l’attività fisica è un buon rimedio contro la stitichezza: praticarla in modo costante aiuta a mantenere attivo l’intestino, quindi se volete combattere la stipsi cercate di non fare una vita troppo sedentaria.

Se nonostante tutti questi accorgimenti la stitichezza continua ad affligervi potete provare i rimedi naturali a base di erbe. Finocchio, rabarbaro e frangula sono alcuni rimedi omeopatici contro la stitichezza ma fate attenzione: vanno usati solo dietro consiglio medico come rimedio per la stitichezza nei bambini o in gravidanza.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA