Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

6 rimedi naturali contro l'insonnia in gravidanza

Mamma - 2 giugno 2017 Vedi anche: Gravidanza e Parto, Problemi comuni in Gravidanza

Ecco i consigli e i rimedi naturali contro l’insonnia in gravidanza, per dormire di più ma soprattutto per riposare bene, perché mai come nel periodo della gestazione il sonno ha un valore rigenerante. Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito!

  • L’insonnia in gravidanza è un problema molto comune e diffuso, soprattutto durante gli ultimi mesi di gestazione, per via della dimensione della pancia che potrebbe disturbare il nostro riposo. Esistono però tanti rimedi naturali contro l’insonnia in gravidanza, cominciando dalle buone abitudini prima di andare a letto e dalla posizione corretta in cui dormire, passando per le erbe alleate del riposo, che potrebbero aiutarvi contro l’insonnia senza dover ricorrere ai sonniferi. In ogni caso, se l’insonnia persiste, è bene rivolgersi al proprio medico curante.

  • L’alimentazione giusta contro l’insonnia in gravidanza

    dieta gravidanza

    Mangiare cibi pesanti o difficilmente digeribili può rallentare la digestione e questo irrimediabilmente provoca insonnia a chi già non riposa benissimo per via del peso della pancia. Meglio puntare su una cena leggera, a base di cibi poco grassi, ed evitare il consumo di alimenti che contengono sostanze eccitanti come caffè, bevande energetiche e alcolici in generale.

  • Le tisane rilassanti per dormire bene

    infuso camomilla

    Sembra una sciocchezza, perché ovviamente in confronto a un farmaco ha un effetto decisamente più blando, ma una tisana rilassante può aiutarvi a riposare meglio. Tra le erbe amiche del sonno sicure anche in gravidanza ci sono la comune camomilla, la malva e la melissa, che ha anche tantissime proprietà benefiche per la salute.

  • Gli stratagemmi per dormire comode in gravidanza

    Come dormire in gravidanza

    Il peso, il volume della pancia, la ritenzione idrica e il gonfiore sono tutti malesseri che non ci fanno riposare bene. Cosa facciamo in questi casi? Cerchiamo di trovare qualche stratagemma utile per riposare! Per esempio, basterebbe dormire con le gambe un po’ sollevate mettendo un cuscino sotto le caviglie, e un’altra idea potrebbe essere quella di dormire sul fianco con il cuscino tra le ginocchia; se avete già quello per l’allattamento potete usare quello.

    Per saperne di più: Le posizioni migliori per dormire bene in gravidanza.

  • L’allenamento allenta le tensioni e vi fa dormire meglio

    Sport in gravidanza

    Ormai sappiamo bene che l’attività fisica non è mai controproducente, certo dovrà adattarsi alle condizioni della gestante, per cui di mese in mese cambierà anche il modo di fare movimento. Durante gli ultimi mesi è bene evitare le attività troppo intense ed è comunque il caso di fare esercizio durante il giorno, non di sera. Basterà una lunga passeggiata a passo più sostenuto o una corsetta sul tapis roulant a passo lento!

  • Puntare su una routine regolare

    Come dormire in gravidanza bene

    L’ideale sarebbe cercare di trovare una certa costanza anche sul ritmo sonno veglia: andare a letto più o meno sempre alla stessa ora e puntare la sveglia sempre allo stesso orario può aiutarvi a regolarizzare il sonno, quindi a combattere l’insonnia e a riposare meglio.

  • Condividere problemi e malesseri con altre gestanti

    Dormire in gravidanza

    Il corso preparto serve proprio a questo, a fare in modo che le gestanti anche nelle criticità non si sentano sole. Avere qualcuno con cui condividere problemi, paure e dubbi in realtà aiuta a rilassarsi. Insomma, anche contro l’insonnia la regola “mal comune mezzo gaudio” funziona quasi sempre e vi aiuterà ad affrontare la gravidanza con più serenità!

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA