Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Antipasti Natale, le ricette più buone

Cucina - 23 dicembre 2010 Vedi anche: Ricette antipasti, Ricette sfiziose

Gli antipasti sono una parte molto importante dei pasti e in occasione del Natale serve qualcosa di davvero speciale per iniziare il pranzo o la cena nel migliore dei modi. Ecco delle ricette buone e particolari per coccolare i vostri commensali con degli stuzzichini raffinati e golosi.

Vol au vent con formaggio e Cognac

(dosi per 4 persone; tempo 20 minuti)

Ingredienti

  • 12 vol au vent
  • 150 gr di ricotta
  • 50 gr di mascarpone
  • 2 cucchiai di Cognac
  • Un cucchiaio di gherigli di noce tritati
  • 4 fette di prosciutto crudo
  • Un ciuffetto di aneto

Preparazione
Prendete i vol au vent e metteteli in una pirofila coperta con la carta da forno, scaldateli in forno caldo a 180°C per 6 minuti. Nel frattempo lavorate a crema la ricotta e poi unite il mascarpone, il Cognac e le noci tritate, mescolate bene fino ad avere una crema soffice e omogenea. Farcite i vol au vent con la cema di formaggio. Prendete le fette di prosciutto crudo, tagliatele longitudinalmente per formare delle 12 striscioline, arrotolate su se stesse e fate delle roselline, poi affondatele nella crema al formaggio e decorate con le foglioline di aneto.

Canapè al patè
(dosi per 4 persone; tempo 20 minuti)

Ingredienti

  • 4 fette di pancarrè
  • Patè di fegato
  • Fettine sottili di lardo
  • Pinoli
  • Noci
  • miele di castagno
  • Pepe

Preparazione
Prendete delle fette di pancarrè e ritagliatele con gli stampi per i biscotti, poi grillatele in forno per qualche minuto. Spalmate il pancarrè con un velo di patè di fegato e coprite con due fettine di lardo. Decorate con un trito di pinoli e noci, aggiungete il filino di miele di castagno e una spolverizzata di pepe.

Tartellette con fichi e speck
(dosi per 8 persone; tempo 90 minuti)

Ingredienti

  • 200 gr di farina
  • 120 gr di burro
  • 6 fichi secchi
  • 2 uova
  • 80 gr di speck a fettine
  • 150 gr di spinaci
  • 1 dl di panna fresca
  • Sale
  • Pepe

Preparazione
Mettete nel mixer la farina, il sale e 100 gr di burro a dadini, aggiungete il pepe e con l’apparecchio in movimento aggiungete un uovo, impastate fino ad avere una palla omogenea. Avvolgete il composto nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti. Tagliate i fichi a dadini. In una padella mettete 20 gr di burro, scioglietelo e aggiungete lo speck a striscioline, i fichi, gli spinaci cotti e il sale e cuocete per 5 minuti. Stendete la pasta frolla in una sfoglia sottile e rivestite il fondo e i bordi di 24 stampini quadrati di 3 cm x 3 cm. Bucherellate il fondo con una forchettina e aggiungete un po’ di composto di fichi e spinaci. Ponete sopra le tartellete un cucchiaio di composto ottenuto con la panna e l’uovo mescolati insieme e un pizzico di sale. Cuocete le tartellette in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa. Decorate a piacere con aneto o maggiorana e servite.

Articolo scritto da: Melissa

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA