Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Fai da te, come realizzare un porta rossetti con materiale di riciclo

Hobby e Casa - 16 agosto 2017 Vedi anche: Hobby e fai da te, Idee Bricolage

Hobby e fai da te: come realizzare un porta rossetti con materiale di riciclo, ecco come sfruttare oggetti destinati alla pattumiera per creare un simpatico organizer per rossetti. Largo al riciclo creativo e al fai da te: realizzare un porta rossetti è davvero facile!

Il riciclo creativo è una splendida attività che permette di liberare la fantasia e recuperare materiali che pensavamo ormai destinati alla pattumiera. Tutto, infatti, può tornare a nuova vita, dai flaconi di detersivo ai vecchi vinili non più utilizzabili ed è possibile ricreare mille nuovi oggetti, come ad esempio dei gioielli eco friendly e low cost, ma molto belli da sfoggiare. Questi oggetti nati dal riciclo creativo spesso ci aiutano a fare ordine nelle varie stanze della casa, e tra i piani di lavoro più disordinati c’è senza dubbio quello dedicato ai prodotti per il trucco. Vediamo allora come costruire un porta rossetti con il riciclo creativo, per tenere in ordine questi indispensabili prodotti di make up.

Porta rossetti: realizzarlo con il riciclo creativo

Occorrente

  • una scatola di scarpe o altri tipi di scatola
  • spugna per composizioni floreali
  • colla a caldo
  • cartoncino divisore
  • taglierino o forbici
  • pennarelli, tempere o comunque materiale per decorare la scatola, comprese stoffa e ritagli di carta

Procedimento

  1. Decorate l’esterno della scatola come preferite, lasciando spazio alla fantasia
  2. Fatto questo, sul fondo della scatola incollate una spugna o più spugne per creare altezza; potete servirvi di quelle da fioraio, ma anche di spugne avanzate che avete in casa, purché perfettamente asciutte e pulite. In questo caso dovrete forarle e, per sapere come, leggete i punti successivi!
  3. Prendete il cartoncino (anche questo potete decorarlo come volete!) e, appoggiando i rossetti sullo stesso, segnatene la circonferenza
  4. Ritagliate i cerchi sul cartoncino e, se avete usato comuni spugne, ritagliatene anche nei punti in comune, per fare in modo che il rossetto abbia una sorta di nicchia che lo tenga fermo
  5. Incollate il cartoncino ai bordi della scatola

Quando tutto sarà asciutto e stabile, inserite i rossetti nel vostro porta rossetti realizzato con il riciclo creativo e non avrete più problemi di ordine e spazio!

Articolo scritto da: Elisa

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA