Clara vince Sanremo giovani, tra i big con Santi Francesi e BNKR44: i titoli di tutte le canzoni

di Gaetano Ferraro


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La giovane cantante Clara, con il brano “Boulevard”, ha trionfato ieri sera nella finale di Sanremo Giovani conquistando un posto tra i Big del Festival di Sanremo 2024. Insieme a lei, anche i Santi Francesi con “Occhi tristi” e BNKR44 con “Effetti speciali” sono riusciti a strappare il pass per l’Ariston, andando a completare il cast dei 30 artisti in gara dal 6 al 10 febbraio.

Clara conquista il pass per l’Ariston tra i Giovani

La proclamazione è arrivata al termine della serata evento trasmessa su Rai1 dal Teatro del Casinò di Sanremo, nel corso della quale sono stati presentati anche i 27 Big che calcheranno il prestigioso palco sanremese: per loro è stata l’occasione di svelare i titoli delle canzoni che porteranno al festival.

Tra i Big attesi Ghali, Amoroso, Gazzelle, Ricchi e Poveri, Dargen D’Amico

Tra i nomi più attesi spiccano quelli di Ghali con “Casa Mia”, Alessandra Amoroso con “Fino a qui”, Gazzelle con “Tutto qui”, i Ricchi e Poveri con “Ma non tutta la vita”, Dargen D’Amico con “Onda alta”. E ancora, Loredana Bertè con “Pazza”, Mahmood con “Tuta gold”, Diodato con “Ti muovi”, Emma con “Apnea”, Renga e Nek con “Pazzo di te”, Sangiovanni con “Finiscimi”. Insomma, una line-up di grande prestigio che fa ben sperare per l’edizione 2024.

Amadeus conferma la possibilità di affrontare il tema della violenza sulle donne

Il direttore artistico e conduttore Amadeus, presentando i 12 giovani in gara ieri sera, ha parlato di “livello altissimo” e ha incoraggiato anche gli altri nove esclusi a non mollare. Per lui, potrebbe esserci all’orizzonte anche un sesto Festival consecutivo, dopo le voci su un suo addio: “Ho detto che è l’ultimo. Sembra una mancanza di rispetto nei confronti della Rai, ma intanto godiamoci questo, che deve riuscirmi. Facciamo che questo riesca bene e poi ne parleremo”, ha precisato.

Le polemiche delle passate edizioni: “Se non ci fossero vorrebbe dire che ho fatto un Festival che è una schifezza”

Amadeus ha ricordato anche le numerose polemiche che hanno accompagnato le sue direzioni artistiche del festival. “Sanremo vuol dire anche difficoltà, a volte polemiche. Pippo Baudo mi diceva sempre: se non ci saranno polemiche, vuol dire che hai fatto un Festival che è una schifezza. E come dice sempre Fiorello io sono lo “Swiffer” delle polemiche. Ma non mi tocca: vado dritto per il mio obiettivo. Del resto non sono io al centro del festival, ma la musica”, ha sottolineato. Il presentatore ha anticipato anche alcune novità di Sanremo 2024, come la possibilità di affrontare il tema della violenza sulle donne e dei femminicidi all’Ariston, oltre a cambiamenti sulle classifiche parziali che verranno rivelate solo parzialmente per creare più suspense.

I 27 Big che hanno presentato i titoli dei brani in gara

Fiorella Mannoia (“Mariposa”), Geolier (“I p’ me e tu p’ te”), Dargen D’Amico (“Onda Alta”), Emma (“Apnea”), Fred De Palma (“Il cielo non ci vuole”), Angelina Mango (“La Noia”), La Sad (“Autodistruttivo”), Diodato (“Ti Muovi”), Il Tre (“Fragili”), Francesco Renga e Nek (“Pazzo di te”), Sangiovanni (“Finiscimi”), Alfa (“Vai!”), Il Volo (“Capolavoro”), Alessandra Amoroso (“Fino a qui”), Gazzelle (“Tutto qui”), Negramaro (“Ricominciamo tutto”), Irama (“Tu No”), Rose Villain (“Click Boom!”), Mahmood (“Tuta Gold”), Loredana Bertè (“Pazza”), The Kolors (“Un ragazzo una ragazza”), Big Mama (“La rabbia non ti basta”), Ghali (“Casa Mia”), Annalisa (“Sinceramente”), Mr.Rain (“Due altalene”), Maninni (“Spettacolare”) e i Ricchi e Poveri (“Ma non tutta la vita”).

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

C’è tensione tra Giuseppe Garibaldi e Anita Olivieri. Si tratta di un colpo di scena dopo la stretta amicizia che i due hanno sempre dimostrato da quando si è conclusa malissimo la breve relazione tra il calabrese e Beatrice Luzzi. Infatti, girano varie clip sui social dove si documentano dialoghi accesi tra i due. In […]