Altro che sedia a rotelle, la regina Elisabetta è più in forma che mai!

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Nonostante nei giorni scorsi  ci sia stato un allarme circa l’impossibilità di  deambulare della regina Elisabetta che l’avrebbe costretta a muoversi sulla sedia a rotelle, sembra che  si sia trattato fortunatamente  di un falso allarme dal momento che la sovrana d’Inghilterra è apparsa in formissima con il suo bastone in occasione di una mostra alla quale è stata lieta di prendere parte.

La mostra ” a domicilio” al castello di Windsor

Così per andare incontro alle esigenze di Sua Maestà, la regina  Elisabetta, saranno gli eventi ufficiali a raggiungerla “a domicilio”, ma senza l’uso della sedia a rotelle. La mostra infatti è  arrivata a domicilio direttamente nel castello di Windsor e la sovrana ha  partecipato più raggiante che mai.

“Lillibet” di giallo vestita

Dopo le voci che volevano la Regina Elisabetta costretta in carrozzina, la Sovrana si mostra al primo appuntamento in vista del 70esimo anniversario di regno con un bel bastone e un abitino floreale sulle tonalità del giallo canarino. Doveva visitare la mostra di artefatti della compagnia britannica Halcyon Days, ma gli oggetti d’arte se li è fatti portare direttamente al castello di Windsor.

La regina Elisabetta rassicura i fan circa le sue condizioni

Insomma, la Regina Elisabetta ha rassicurato i fan preoccupati presentandosi con un bastone con intarsi d’argento che utilizzava durante la camminata, ma senza mostrare fatica. Anzi, è apparsa raggiante e ora starebbe studiando un piano per partecipare alla commemorazione della morte di Filippo, senza stancarsi troppo. Pare che – come anticipato da “The Sun” – la sovrana sosterrà il tragitto da Windsor all’Abbazia di Westminster in elicottero e in auto per poter partecipare alla celebrazione.

I “capricci” della regina Elisabetta

A proposito dei privilegi dell’essere regina, vi sono alcuni “capricci” della regina Elisabetta che non sapevate. Dai cigni del Tamigi alle tartarughe delle Seychelles, ma anche un bancomat personale e un McDonald’s. Ecco le cose più strane che possiede la regina Elisabetta
Come capo di stato e monarca più famosa al mondo, è inutile dire che la regina Elisabetta possiede un sacco di cose. Sappiamo tutti che Sua Maestà vive nell’enorme Buckingham Palace, e che possiede molte altre residenze. Sappiamo che è una donna incredibilmente ricca, nota per aver indossato una serie di cappelli e borse firmate in ogni evento pubblico a cui partecipa. Per non parlare poi dell”impressionante collezione di gioielli.

Alcune delle proprietà della regina Elisabetta

La regina non è però solo proprietaria della Torre, ma anche dei gioielli al suo interno e pure dello stormo di sette corvi che vivono dentro le torri (secondo la leggenda, il regno e la Torre di Londra cadranno se sei dei sette corvi lasceranno la fortezza).  Più di 150 mila opere d’arte (dal valore inestimabile) La regina è a capo della Royal Collection, una delle collezioni d’arte più grandi e impressionanti del mondo (sebbene non la possieda personalmente, è affidata a lei).Dei milioni di pezzi inclusi nella collezione ci sono circa 150 mile le opere d’arte di alcuni dei più grandi maestri di sempre; per esempio  Rembrandt, Rubens e Raffaello. Mentre alcuni di questi pezzi sono esposti nei musei o resi altrimenti disponibili per la visione pubblica, molti di loro sono appesi nei palazzi e nelle proprietà reali.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria