Mena Suvari si confessa nel suo libro: “Vivevo una doppia vita!”

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Mena Suvari, l’attrice di «American Beauty», oggi neomamma felice del suo primo figlio  nato lo scorso aprile, si confessa. Nel libro autobiografico «The Great Peace: A Memoir», in uscita domani negli Stati Uniti, rivela un doloroso passato di abusi e dipendenze. Il  dramma dell’attrice  è iniziato quando a 12 anni fu stuprata da un’amico di famiglia.

 

Il dramma di Mena Suvari

E’ difficile immaginare che dietro al sorriso solare di Mena Suvari si nascondesse un passato oscuro. Oggi, arrivata a 42 anni, l’attrice statunitense ha deciso di raccontare tutto: dagli abusi subiti tra i 12 e i 20 anni, il difficile arrivo ad Hollywood, la caduta nella droga.

La confessione di Mena Suvari

«Vivevo una doppia vita. Ogni volta che andavo sul set o che venivo intervistata, recitavo per tutto il tempo. Era un altro ruolo da interpretare per me, dovevo fingere di stare bene con tutti», ha rivelato in una recente intervista.

 

Un libro autobiografico

Nel libro autobiografico The Great Peace: A Memoir, in uscita domani negli Stati Uniti, l’attrice non risparmia dettagli, partendo dal primo grande trauma, quando in prima media fu violentata da un amico di uno dei suoi fratelli maggiori, che nel libro lei chiama «KJ».

Dopo che la famiglia aveva lasciato Newport per si trasferirsi a Charleston si sentiva spaesata e KJ ha iniziato tessere la rete per poi abusare di lei. «No, non voglio farlo», ricorda di avere detto al ragazzo che insisteva per fare sesso. Finché un giorno, lui l’ha chiusa in una stanza e l’ha violentata. Lei aveva solo 12 anni. «Una parte di me è morta quel giorno. Mi ha usato, si è divertito e poi si è sbarazzato di me», racconta nel libro.

Violentata a 15 anni

A 15 anni, poi, Mena Suvari si è trasferita a Hollywood per dedicarsi alla recitazione ma anche qui s’è imbattuta in un mostro, il manager, interessato solamente ad approfittare sessualmente di lei. «La mia famiglia era  andata in pezzi. Sentivo come se non avessi altre possibilità di una vita diversa così  la  mia vita è diventata  un misto di droga e disperazione» racconta l’attrice.

 

America Beauty

La celebrità arriva nel 1999, quando interpreta il ruolo della conturbante Angela in American Beauty, al fianco di Kevin Spacey. La scena in cui era immersa in una vasca da bagno ricoperta di petali di rose rosse è entrata nella storia del cinema. Ma anche di quell’esperienza sul set del film che le ha cambiato la vita, Mena Suvari ha dei ricordi in chiaroscuro. Nel memoir The Great Peace racconta di avere avuto «una strana esperienza» con Kevin Spacey, che aveva un metodo di recitazione «strano e insolito».

Per prepararsi a una scena intima e intensa, i due si sono ritrovati in una stanza del set, inaccessibile alla troupe. «Ci sdraiammo sul letto, molto vicini l’uno all’altra», ha rivelato a People Magazine. «Lui mi stava stringendo dolcemente. Era molto tranquillo, ma è stata un’esperienza molto strana e decisamente insolita».

La pace interiore

Oggi l’attrice afferma di avere finalmente trovato la sua dimensione e la sua pace interiore. Merito anche del suo terzo marito Mike Hope, conosciuto nel 2016 sul set del film I’ll Be Home For Christmas e sposato due anni dopo.

 

La maternità a 42 anni

I due lo scorso aprile hanno dato il benvenuto al piccolo Christopher Alexander che ha reso l’attrice mamma per la prima volta a 42 anni. «Madre, il ruolo più importante di sempre», ha scritto su Instagram Mena presentando al mondo il suo bebè con il grande orgoglio di una mamma che ha desiderato un figlio per tutta la vita.

 

 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

I Campionati Mondiali di calcio femminile si avvicinano: il prossimo 20 luglio verrà fischiato il calcio d’inizio della partita inaugurale tra Australia (una delle nazioni ospitanti insieme alla Nuova Zelanda) e l’Irlanda. Trentadue squadre provenienti da tutto il mondo si sfideranno per contendersi il prestigioso titolo, che sarà assegnato il 20 agosto 2023. Una Coppa […]