05 Settembre 2021 |

Sangiovanni si sfoga: “Non sono solo il fidanzato di Giulia”

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Sangiovanni sbotta dopo le voci di tradimento: “Basta intromissioni tra me e Giulia“.
  • Il cantante, stanco dei rumors si sfoga su Instagram e chiede rispetto per la loro privacy.
  • Sangiovanni e Giulia Stabile, che  si sono innamorati ad Amici,  tengono molto alla loro privacy.

Sangiovanni ha deciso di rompere il silenzio, stanco del gossip e delle voci che si insinuano nella sua storia d’amore con Giulia Stabile. I due, che si sono innamorati ad Amici, ci tengono molto alla loro privacy ma sembra sempre più difficile preservarla.

I rumors su Sangiovanni e Giulia

Così, dopo i rumors sul presunto tradimento di lui con Santa Manu – smentiti dalla musicista nei giorni scorsi – Sangiovanni si è lasciato andare in uno sfogo “Io non sono il fidanzato di Giulia e Giulia non è la mia fidanzata.

Non perché non lo siamo realmente, ma perché prima di tutto siamo due artisti“, inizia così il lungo sfogo di Sangiovanni su Instagram e continua “Vedo che invece di stare attaccati alla musica, alla danza, all’arte e all’umanità delle persone, siete sempre attaccati al gossip. Perché sprecate il vostro tempo e parlate di cose che non esistono? Perché non pensate che io e lei abbiamo la nostra privacy? E’ vero che siamo stati in tv e ci vedevate tutti i giorni – continua – ma siamo due ragazzi normali e abbiamo il diritto di vivere la nostra privacy e la nostra intimità“.

E ancora “Non siamo parte di gossip,  non facciamo gli influencer e non esponiamo la nostra vita privata. Se volete così tanto sapere della nostra vita privata, aspettate la nostra arte“.

 Sangiovanni: “Basta intromissioni”


Basta intromettersi. Tante persone sono arrivate a dire che dovrei esporre la mia storia  con Giulia perché è quello che mi ha portato al successo, che le mie canzoni spaccano perché lei è entrata nella mia vita.

Lei mi ha regalato un sacco di momenti che ho voluto mettere in musica ed evidentemente tanta gente ci si è riconosciuta. Ma perché non posso essere bravo io? E allora ‘Tutta la notte’, che ha spaccato e ho scritto prima di conoscerla? Come si spiega?” chiede provocatoriamente e mette definitivamente il punto alla questione. Sperando di non tornare più sull’argomento” ha concluso.