Benefici del peperoncino: 8 proprietà da sapere

di Alice Marchese

Il peperoncino è un alimento davvero piccante e spesso non viene incluso nella propria dieta per paura che irriti troppo. In realtà è colmo di benefici e proprietà. Se è fatto con moderazione, mangiare piccante può giovare tanto alla salute e al proprio benessere. Ma quali sono i benefici del peperoncino?

Mangiare il peperoncino fa bene?

Il peperoncino è una bacca ottenuta da alcune varietà piccanti del genere di piante Capsicum utilizzata principalmente come condimento. Com’è stato detto precedentemente, se è assunto con parsimonia può conferire innumerevoli benefici tra cui il controllo del colesterolo.

Gli antiossidanti contenenti nel peperoncino sono utili per ridurre il colesterolo nel sangue riducendo così la possibilità di malattie cardiovascolari.
La capsaicina, sostanza contenuta nel peperoncino, stimola e accelera il metabolismo.

Sembrerebbe che questo aumenti la spesa energetica utilizzando i lipidi anche a riposo. Risulta perfetto per chi è in sovrappeso e non svolge attività fisica.

Leggi anche: Una pianta di peperoncino sarà la tua prossima soddisfazione anche se non hai il pollice verde

Vitamina A e sali minerali

Oltre alla vitamina C, il peperoncino contiene la vitamina A che è piena di benefici per la vista. Contiene inoltre un buon quantitativo di vitamina E, prezioso alleato della rigenerazione dei tessuti. Calcio, ferro, fosforo e potassio sono i sali minerali che contiene ed è per questo che veniva assunto nei Paesi più caldi già in passato.

Il peperoncino migliora la circolazione

Il peperoncino migliora la circolazione, è un ottimo cardioprotettivo. Consente ai capillari di rimanere elastici e migliora l’ossigenazione del sangue. Queste funzioni si devono agli acidi grassi insaturi presenti nel seme, che rinforzano i vasi sanguigni. Purificando il sangue, allevia i dolori reumatici: l’ideale è metterlo a macerare nell’alcol e applicarlo poi sulla parte dolorante, in modo da alleviare il disturbo.

La sua azione benefica per lo stomaco

Potrà sembrare un controsenso, ma grazie al suo essere piccante questo svolge un’azione benefica sullo stomaco aiutando la cicatrizzazione delle ulcere. Sembra strano ma è così dal momento che si tratta di un alimento estremamente piccante che potrebbe irritare tutto.

Antidolorifico naturale

Inoltre ha un potere incredibile come antidolorifico naturale. Grazie all’alto contenuto di vitamine A, C ed E, il peperoncino ha anche capacità analgesiche contro il mal di denti e i dolori muscolari.

L’elenco completo dei benefici

Ecco tutti i benefici del peperoncino:

  • Adatto per il controllo del peso
  •  Riduce il colesterolo cattivo nel sangue
  •  Contiene vitamina C che rafforza il sistema immunitario
  •  Ottimo alleato per assimilare il ferro
  •  Prezioso per la vista
  •  È ricco di sali minerali
  •  Facilita la digestione
  •  È un antidolorifico naturale

Leggi anche: I peperoncini più piccanti del mondo e le loro proprietà [FOTO]


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

Dopo quanto si è verificato a Pozzuoli, comune nella provincia di Napoli, tutti si chiedono cosa sia la Mandragora e il motivo per cui sia così dannosa. Cos’è la Mandragora Si tratta di una pianta largamente diffusa in tutta l’area del Mediterraneo e appartiene alla famiglia delle Solanaceae, con piccoli fiorellini blu e foglie dal […]