Perché quando si ha il ciclo l’umore cambia?

di Alice Marchese

È risaputo quanto sia difficile a volte gestire il ciclo mestruale in termini di umore. È complesso, ma alcune donne risentono molto di più la stanchezza durante le mestruazioni e sono soggette a sbalzi ormonali che si riversano sull’umore. Ma perché questo accade? Scopriamolo insieme.

Perché quando si ha il ciclo l’umore cambia?

Dietro al cambiamento d’umore durante il ciclo mestruale vi sono studi scientifici. Si è cercato di spiegare perché questo accade e recenti studi scientifici hanno evidenziato il lavoro di estrogeni e progesterone, ma soprattutto le conseguenze del loro operato. Sono loro che regolano il metabolismo. Sono loro, soprattutto, i colpevoli della modulazione dell’umore. Durante tutto il mese, dunque, tali ormoni influenzano le percezioni di tutte le donne in età fertile e ne alterano le emozioni. A seconda della fase che si sta attraversando vi sono diversi tipi di sensazioni e problematiche. Così nell’arco dei ventotto giorni si può passare dall’ira all’estrema sensibilità e dolcezza, dal nervosismo alla tranquillità.

Leggi anche: “Come fare per calmare i dolori mestruali”

Le fasi del ciclo mestruale e le diverse influenze degli ormoni

Grazie agli studi medici, conosciamo ben 4 fasi specifiche che si alternano mese dopo mese.

  • Fase follicolare
  • Ovulazioni
  • Post ovulazione
  • Sanguinamento

L’umore cambia, nell’arco del mese, passando da un opposto all’altro ed è perfettamente comprensibile. Il corpo femminile è soggetto a cambiamenti repentini a cui non ci si abitua tanto facilmente. Inoltre gli ormoni causano fluttuazioni che, nelle donne più suscettibili o sensibili, scatenano quella che viene chiamata in gergo medico: disregolazione affettiva. Ecco cosa succede in ogni fase.

Come cambia l’umore?

Nella fase di sanguinamento, il momento in cui i livelli ormonali sono in calo, è probabile che ci sia stanchezza e nervosismo. Ma tutto è estremamente soggettivo e il comportamento varia da donna a donna.

Nella fase follicolare, quella che segna l’inizio del nuovo mese, anzi del nuovo ciclo, le cose cambiano. I livelli di estrogeni ricominciano a crescere. I ricercatori hanno messo in luce come questo incremento abbia conseguenze sui processi di memoria e apprendimento.

Nell’aria si avverte una certa positività. Il buon umore passa attraverso la sensazione di sentirsi più forti e belle. In questo preciso periodo, che dura ben 14 donne, il progesterone è quasi assente, mentre gli estrogeni aumentano esponenzialmente la libido.

Dalla fine del ciclo mestruale, fino al suo nuovo inizio, le cose cambiano radicalmente. L’umore femminile, soggetto al mutamento dei livelli ormonali, passa da un estremo all’altro. Insomma in pochi giorni tutto si trasforma con una certa rapidità.

Leggi anche: “Cosa non si deve mangiare quando si ha il ciclo”


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

I risultati di pulizia che ottieni con i normali spazzolini non ti sembrano mai soddisfacenti? Questo è molto probabile, poiché i normali spazzolini non riescono mai a penetrare in profondità tra un dente e l’altro, in fondo alle cavità e nei pressi delle gengive. Per garantire una pulizia e un’igiene veramente profonde è necessario affidarsi […]