Sgonfiarsi dopo le abbuffate natalizie. Ecco come fare.

di francesca

Ormai le feste sono finite e, come succede di solito, abbiamo esagerato con il cibo. In questi giorni ricevo molte e-mail dai miei lettori che chiedono come fare a tornare in forma e perdere quei 2/3 chili di troppo messi durante le vacanze. La soluzione è molto semplice. Seguite questi consigli per una settimana e vi sentirete molto più sgonfi, leggeri e con chili in meno. Questi consigli sono ottimi anche per chi desidera eliminare la ritenzione idrica e diminuire la cellulite.

La cosa più importante è distribuire tutta l’energia calorica assunta con il cibo in 5 pasti al giorno. In questo modo non appesantirete lo stomaco, non avrete fame e digerirete in modo corretto e veloce.

  • Bevete delle tisane antigonfiore ed anticellulite come quella di finocchio, ortosiphon e thè verde:

Il finocchio ha molti benefici in caso di gonfiori addominali, possiede proprietà depurative per sangue e fegato ed è un buon antinfiammatorio soprattutto per il colon.

L’ortosiphon è un eccellente depurativo naturale in grado di far sparire cellulite e gonfiori localizzati oltre ad eliminare tossine accumulate nei reni e nel fegato. In più è adatto a chi soffre di sovrappeso o ha livelli di colesterolo elevati.

Il thè verde ci aiuta a perdere peso grazie al suo alto contenuto di catechine, sostanze che aumentano  i livelli di ossidazione dei grassi e la termogenesi (il processo attraverso cui il nostro corpo consuma calorie). Le catechine sono molto importanti nella regolazione del glucosio perchè contribuiscono alla regolazione del suo livello nel sangue dopo i pasti. Per questo dovremmo includere il thè nella nostra dieta, bevendone 2 tazze al giorno, soprattutto se stiamo facendo sforzi per perdere peso.

  • Riducete il consumo delle proteine animali ed aumentate quelle vegetali:

Leggi anche: Vegetariani vs onnivori

Secondo due recenti studi condotti sia in Europa che negli Stati Uniti, i nutrienti colpevoli dell’aumento di peso sono le proteine di origini animali al contrario di quelle vegetali. I ricercatori hanno concluso che le proteine animali e vegetali esercitano effetti opposti sullo sviluppo di obesità a lungo termine; elevati consumi di proteine animali favoriscono l’obesità mentre, al contrario, elevati consumi di proteine vegetali risultano protettive e tendono a ridurre questo problema.

Gli alimenti di origine animale, inoltre, sono ricchi di purine, sostanze che rallentano il metabolismo indipendentemente dai problemi metabolici. L’uomo fatica a digerire la carne perché non ha un apparato digerente programmato per farlo; infatti dopo l’assunzione di carne si generano spesso problemi di cattiva digestione, gonfiori e mancanza di energia. Per questo andrebbero limitati piatti come affettati, salumi e bistecche.

  • Evitate il consumo di bibite sia light che normali perché entrambe provocano cellulite ed aumento di peso:

Anche se contengono “zero” calorie, i dolcificanti artificiali contenuti al loro interno potrebbero far aumentare la fame. Questo succede perché il nostro organismo non è in grado di utilizzare questi alimenti, come farebbe invece con lo zucchero vero e proprio pertanto il nostro cervello è messo nello stato di attesa di zuccheri, alimentando così la sensazione di fame. La conseguenza del consumo di queste bevande è l’introduzione, attraverso la dieta, di ancora più calorie dettate dalla fame.

  • Infine, fate 30 minuti di attività aerobica. A volte basta una semplice camminata per un metabolismo più attivo ed un corpo più sodo.

 

Dott.ssa Maria Papavasileiou
Dietista– Nutrizionista
Skype: dieta.milano
Linkedin: ch.linkedin.com/pub/maria-papavasileiou/33/88a/a55
Facebook: www.facebook.com/dietapersonalizzata
Web: www.dieta-personalizzata.it
Mail: info@dieta-personalizzata.it

 

 

Leggi anche

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

La Dieta di Montignac è un regime alimentare famosissimo che prende il nome dal suo inventore. Caratterizzata da un basso indice glicemico, la dieta Montignac ha uno schema abbastanza specifico. Permette di perdere circa 4-5 kg al mese, ma ovviamente tutto dipende da persona a persona. È opportuno però consultare il proprio dietologo perché è […]

2 min

Avere la pressione alta può causare problemi di vario genere o può essere un campanello d’allarme per eventuali patologie. Fortunatamente è gestibile, ma necessita di alcuni accorgimenti. Soprattutto è fondamentale avere una dieta equilibrata e sana per mantenere i valori corretti per il proprio corpo. Cos’è l’ipertensione? L’ipertensione arteriosa è una condizione caratterizzata dall’elevata pressione […]

2 min

Le uova sono fondamentali nella nostra dieta grazie alle proprietà incredibili che contengono. A volte però ci si chiede effettivamente quante volte a settimana è possibile consumarle, soprattutto rispettando le proprie esigenze e la propria dieta. Da sottolineare che durante la settimana possono esserne consumate circa 4-5, in base ad alcuni parametri.Se vuoi mantenerti in […]

2 min

Con l’aumento delle temperature vorremmo soltanto gustarci un gelato per colazione, pranzo e cena, ma temiamo che questo amato alimento sia pieno di calorie. In realtà non è così: dipende dal gusto che scegliamo. Si tratta di un cibo a basso indice glicemico, ovvero rilascia gli zuccheri lentamente e quindi sazia a lungo. Contiene vitamine […]

2 min

Jennifer Lopez è una famosissima cantante e ballerina che ha scritto la storia della musica statunitense. Jlo fa ballare chiunque ascolti un suo pezzo. Oltre alla sua incredibile carriera canora, è conosciuta per il suo fisico scultoreo e ci si chiede quale sia la sua dieta per mantenersi in forma. Ha dichiarato a People di […]