04 Luglio 2017 |

Dimagrire con la dieta dell’insalata: cos’è e come funziona

di cinziaR

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Facile dimagrire con la dieta dell’insalata! Ecco cos’è e come funziona questa dieta facile da seguire per perdere 2 kg alla settimana senza sentirsi mai affamati grazie al potere delle verdure!

Lattuga, pomodori, carote, cetrioli, peperoni crudi, cicoria, scarola, spinaci, crescione e tante verdure per mangiare sano e dimagrire con la dieta dell’insalata. In particolare, la dieta dell’insalata permette di perdere peso in maniera equilibrata perchè integra le verdure con altri ingredienti come l’olio extravergine di oliva, i cereali e lo yogurt. Il principio fondamentale è quello di mangiare insalata mista prima dei pasti principali in quanto, come si fa in molte culture, l’insalata prima dei pasti riempie e sazia, rallentando l’assorbimento dei grassi e diminuendo il senso di fame.

Ecco come fare la dieta dell’insalata con questo menù settimanale e con queste semplici regole: bevete acqua e infusi; diminuite sale e zucchero; abolite l’acool; non saltate colazione e spuntino e via con la dieta dimagrante che fa bene alla pelle e depura l’organismo!

Dieta dell’insalata: lunedì

Colazione

  • una tazza di latte parzialmente scremato con 3 cucchiai di muesli

Spuntino

  • Una spremuta di pompelmo

Pranzo

  • Insalata con legumi
  • 2 fettine di pane integrale
  • Una macedonia di frutta

Cena

  • Verdure crude in pinzimonio
  • Orata al cartoccio condita con succo di limone, cucchiaino d’olio e menta
  • Insalata di indivia lessa
  • Macedonia di frutta

Dieta dell’insalata: martedì

Colazione

  • Una tazza di latte parzialmente scremato e 3 fette biscottate integrali

Spuntino

  • Una mela

Pranzo

  • Insalata con peperoni condita con un cucchiaino d’olio d’oliva
  • Un kiwi

Cena

  • Verdure crude miste condite,
  • Una tazza di riso bollito condito con pomodorini
  • Verdure lesse miste
  • Macedonia di frutta

 

Dieta dell’insalata: mercoledì

Colazione

  • Un vasetto di yogurt bianco con 3 cucchiai di muesli
  • Spuntino
  • Una spremuta d’arancia

Pranzo

  • Pasta integrale condita con pomodoro fresco e rucola
  • Macedonia di frutta

Cena

  • Insalata mista di radicchio rosso, pomodori, cetrioli e ravanelli, spinaci al vapore
  • Una mela

Dieta dell’insalata: giovedì

Colazione

  • Una tazza di latte parzialmente scremato e 4 biscotti integrali

Spuntino

  • Un kiwi

Pranzo

  • Insalata mista e due fettine di pane integrale
  • Macedonia di frutta

Cena

  • Insalata di cicoria e 2 fettine di pane integrale
  • Bistecca di manzo ai ferri con melanzane e zucchine grigliate

Dieta dell’insalata: venerdì

Colazione

  • Uno yogurt bianco con 3 cucchiai di muesli

Spuntino

  • Una spremuta di pompelmo

Pranzo

  • Una tazza di riso con radicchio
  • Una mela

Cena

  • Insalata mista con scarola, indivia e pomodori
  • Bistecca di pesce spada alla griglia con melanzane grigliate

Dieta dell’insalata: sabato

Colazione

  • Una tazza di latte parzialmente scremato con 3 fette biscottate integrali

Spuntino

  • Una mela

Pranzo

  • Insalata mista ricca con lattuga pomodori mais finocchio e mozzarella
  • Macedonia di frutta

Cena

  • Verdure crude in pinzimonio
  • Minestrone di verdure con fagioli e riso
  • Una macedonia di frutta

Dieta dell’insalata: domenica

Colazione

  • Un vasetto di yogurt bianco e 3 biscotti integrali

Spuntino

  • Una spremuta di pompelmo

Pranzo

  • Pasta integrale condita con sugo di pomodoro e piselli
  • Bresaola con rucola
  • Una coppetta di fragole

Cena

  • Lattuga con 2 uova sode e spinaci bolliti
  • Una mela

Potete fare questa dieta dell’insalata per tutto il periodo estivo, variando anche gli ingredienti dell’insalata.

Vedi anche:

Come gestire gli attacchi di fame con le tisane