15 dicembre 2017 |

Come indossare lo scialle, la tendenza più glamour dell’inverno 2017-2018

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Le dritte e i consigli su come indossare lo scialle, la tendenza più glamour dell’inverno 2017-2018. Da capospalla ad accessorio per valorizzate il look: ecco alcuni dei modelli cult di stagione!

Qualche volta somiglia più a una mantella altre volte a una sciarpa oversize, in ogni caso bisogna sapere come indossare lo scialle, la tendenza più glamour dell’inverno 2017-2018. E’ un capo che nel guardaroba non può assolutamente mancare e che può essere sfoggiato e abbinato in modi anche molto diversi tra loro.

Scialle oversize patchwork

24.99 € 9.99 €
Sconto del 60%

Scialle stile flamenco

Scialle con pelliccia

76.99 €

Innanzitutto bisogna fare una piccola differenza tra lo scialle oversize e quello più classico, perché i modi e le occasioni d’uso cambiano proprio in relazione alle sue caratteristiche. Lo scialle dell’autunno inverno 2017-2018 si può indossare come un capospalla, specialmente se è in lana molto pesante e ha un design oversize. Per esempio nel nuovo catalogo Only ce n’è un modello ampio che si indossa con cintura che tende a somigliare a un cappotto, ma di scialli oversize in lana tra le nuove collezioni moda di accessori ce ne sono davvero tanti.

Un altro modo di indossarlo prevede di sfoggiarlo sopra il cappotto o sopra il giubbino in pelle: in questo caso meglio puntare su uno scialle non troppo grande, in genere corto e che si possa arrotolare sul collo e sulle spalle come una sciarpa oversize.

Ma in realtà lo scialle è un capo comodo e confortevole da poter portare sempre in borsa quando per esempio sotto al cappotto indossiamo una camicia leggera o una maglia smanicata e sentiamo comunque il bisogno di coprirci quando ci togliamo il capospalla. Per quanto riguarda invece la palette cromatica i colori più gettonati sono sempre i più classici, quindi il nero, il grigio, anche in versione degradè come quello dello scialle di Patrizia Pepe, ma via libera anche alle fantasie più tradizionali come il tartan, in una varietà di modelli e sfumature differenti.

LEGGI ANCHE:

I guanti dell’autunno inverno 2017 2018, i modelli che non possono mancare

Potrebbe interessarti anche