Come acquistare la borsa giusta: trend di stagione e consigli

di Redazione

L’inizio di una nuova stagione è l’occasione perfetta per avventurarsi alla ricerca di accessori sulla base delle ultime tendenze. Quando si parla di borse, ci si trova davanti a un universo vasto e potenzialmente infinito, in cui è bellissimo lasciarsi trascinare da forme e colori. Orientarsi tra le proposte non è sempre facile, ma un validissimo aiuto arriva, come sempre, dalle passerelle. La tendenza borse per l’autunno-inverno 2022/2023 accontenta tutti e viene incontro a tante esigenze.

La borsa, quando è scelta con cura, riesce davvero a rubare la scena agli altri accessori. Ci accompagna tutti i giorni, in molte occasioni. Che sia una shopper, una cartella, una maxi bag, una tracolla o una piccola pochette, il “must” di cui ricordarsi quando la si acquista è uno: la qualità.

Le grandi griffe mettono in campo proposte che soddisfano tante esigenze e lanciano le tanto amate “it bags” che diventano oggetti del desiderio. Più che semplici “accessori”, veri e propri compagni di vita e quotidianità.

La stagione autunno-inverno 2022/2023 lascia spazio a ogni forma: dominano le maxi bags, perfette per chi ha necessità di trascorrere tanto tempo fuori casa, con linee pulite e materiali versatili. Sono pronte ad accompagnarci in tutte le commissioni, le attività lavorative o, più semplicemente, anche le uscite in tutto relax: al loro interno c’è spazio per un vero microcosmo.

All’opposto ci sono le mini bag, quelle sfoggiate da tante celebrities. Sono piccole e, proprio per questo, simili a veri “gioiellini” da sfoggiare, arricchite da dettagli di stile in color oro e color argento. Le forme, anche in questo caso, sono le più disparate: da quella squadrata a una “morbida” mezzaluna. Non tramonta mai, poi, la classica pochette, ideale per gli eventi più mondani.

Con un piccolo salto al passato, tornano in auge le borse a bauletto, con il loro meraviglioso fascino rétro, reso interessante da pattern e linee contemporanee. Andando a colori e stampe, si punta su monocolore o classiche fantasie rese celebri da grandi marchi, dettagli iconici che rendono la nostra borsa subito riconoscibile.

Al di là del fattore puramente estetico, è fondamentale puntare su prodotti di qualità, in grado di coniugare l’utile al dilettevole. I fashion guru non hanno dubbi: una bella borsa è per sempre! In questo caso, l’acquisto è un piccolo investimento su cui poter fare sempre affidamento.

Il nostro caro Made in Italy ha davvero tanto da offrire ed è una vera garanzia. Si tratta di un importante valore aggiunto, che ci permette di conoscere brand dal consolidato successo e prodotti come le borse Alviero Martini.

L’importanza del Made in Italy: Alviero Martini

Il brand di Alviero Martini nasce nel 1991 a Milano, città in cui ha la sua sede principale, con un quartier generale di 5mila metri quadri nella splendida cornice dei Navigli. Sin dagli esordi, l’azienda si distingue per borse e accessori dallo stile inconfondibile.

Alviero Martini 1A Classe si distingue in tutto il mondo grazie all’iconica mappa Geo ed è espressione di stile italiano. Il brand esprime la sua creatività in tante categorie di prodotti: pelletteria di alta gamma, proposte viaggio e tanti accessori. 

Le collezioni sono disegnate e progettate a mano in Italia e il tessuto Geo Classic viene disegnato e colorato con sapienza artigianale. Al tessuto con la mappa, l’azienda ha anche associato alcune collezioni monocromatiche, con creazioni e nuances che seguono le tendenze ed esaltano la qualità Made in Italy.

Scegliere la borsa giusta, i consigli

Ogni borsa, più che un accessorio, è espressione della nostra personalità. Racconta chi siamo, cosa ci piace e come vogliamo raccontarci. Per scegliere quella giusta, è molto importante ricercare un equilibrio: la misura e la forma della borsa devono essere in armonia con la nostra figura, accentuandone i punti di forza e sottolineando la bellezza del nostro fisico.

Ogni occasione ha una borsa adatta: questa è una buona notizia, perché significa che non dobbiamo limitarci ad acquistarne una sola! A seconda delle occasioni d’utilizzo, orientatevi sulla scelta che preferite. Per il giorno, meglio tote bag o maxi-borsa, mentre per la sera o le occasioni un po’ più speciali, basterà una borsetta più piccola.

Per essere sicure di non sbagliare, un ottimo “trucchetto” può essere quello di puntare sui grandi classici. Online è possibile trovare siti affidabili in cui fare il nostro shopping: veri e propri fashion store multimarca. Su Studioarch.com è possibile trovare un’ampia selezione di articoli di pelletteria dei migliori marchi per business, viaggi e tempo libero.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

5 min

Le borse sono sempre quell’acquisto a cui nessuna può rinunciare. E’ l’accessorio di cui non possiamo fare a meno, la nostra fedelissima compagna di avventure. Parola d’ordine per quest’autunno è comodità. Reduci dal periodo che abbiamo attraversato, gli stilisti hanno deciso di investire su una gran varietà di tagli, colori, materiali e forme. Rispetto alle precedenti […]

2 min

Integrazione, curiosità, imprenditoria femminile. È questa la bellezza de “Il Paradiso dei veli”. Si trova in Borgo di San Pietro a Bologna e adesso ha aperto anche a Cesena. “Il Paradiso dei veli” In questa famosa boutique d’abbigliamento è possibile acquistare veli di qualsiasi colore e tessuto, uniche, pantaloni, spillette, fermaveli, tiare, accessori che rispecchiano […]

2 min

Il profilo della perfetta donna Versace ha sfilato sulle passerelle e si è manifestata così attraverso la moda, ma anche creando un immaginario che dal guardaroba entra a far parte delle beauty routine. Ad esempio il profumo Versace. Ne sono una prova gli ultimi nati della Maison: Dylan Blue e Dylan Turquoise che oltre a […]

2 min

“Ieri abbiamo ricevuto una telefonata molto inaspettata, siamo stati messi in contatto con il presidente del Consiglio che ha chiesto un aiuto da parte mia e di mia moglie nell’esortare la popolazione, soprattutto quella più giovane, nell’utilizzo delle mascherine”: è Fedez a raccontarlo tramite le storie di Instagram. Un mesetto fa, com’è riportato da Vanity […]