Nozze di Diamante, come festeggiarle [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Il termine “diamante” viene dal greco “adamas”  e significa invincibile e duraturo.


Inoltre, molti credono anche che il fuoco nel centro del diamante simboleggi la fiamma costante dell’amore ed è per questo che esso è diventato un simbolo di amore eterno.

Il 60° Anniversario di matrimonio perciò, viene anche conosciuto come “Nozze di Diamante” a significare il fatto che un matrimonio durato 60 anni sia davvero prezioso come un diamante.

Come festeggiare le nozze di diamante in modo appropriato?

Per festeggiare questo giorno speciale in modo indimenticabile è necessario pensare a tutto nei minimi dettagli:

I fiori sono fondamentali tanto che esiste un bouquet apposito chiamato “Diamond Anniversary” fatto di lavanda e un altro chiamato “Diamond Wishes” fatto di rose.

Visto che è un momento magico, inoltre, è bene utilizzare paillettes e glitter su fiori, bigliettini, centrotavola per l’organizzazione del party.

A questo proposito, scegliete la torta semplice ma di sicuro gusto ed eleganza.

Per quanto consiste i regali adatti al 60° anniversario è bene valutare bene, prima di acquistare oggetti commemorativi, gioielli, soprammobili, in quanto, trattandosi di due coniugi che hanno trascorso una vita insieme, avranno già la casa piena di suppellettili.

Una cena in un ristorante speciale, dei biglietti per uno spettacolo, un viaggio, un buono per le pulizie della casa saranno probabilmente un regali più apprezzati.

Inoltre, per festeggiare nel modo migliore potete:

  1. Mettere insieme un CD di canzoni dell’anno del matrimonio
  2. Assemblare un album fotografico con le foto di 60 anni di vita insieme, incluso il matrimonio, i figli, i nipoti, gli amici, i viaggi e tutti i momenti speciali della vita di coppia.
  3. Organizzare una festa con le persone che sono state le protagoniste di questo arco di vita, infine, è il miglior modo per commemorare le nozze di diamante.
  4. Si può chiedere alla parrocchia o al comune che vi ha sposato di celebrare nuovamente le nozze o chidere a qualche personaggio importante di partecipare a questo momento speciale.

Potrebbe interessarti anche