Esercizi pubblici NON a misura di bambini

di francesca

A parte grandi catene come Ikea infatti, difficilmente si trovano bagni accessibili con carrozzine e con spazi riservati ai fasciatoi, negando in questo modo l’accesso sia ai genitori, che non sanno dove lasciare i bimbi per andare in bagno,che ai figli più piccoli.

Non sempre nei ristoranti si trovano seggioloni per i più piccoli e spesso, se ci sono, sono pochi e in pessime condizioni non garantendo la sicurezza del bambino.

Il risultato spesso é proprio quello di precludere l’accesso a chi ha bambini al seguito e di non garantire un buon servizio ha chi ha figli under 3 anni. Eppure basterebbe veramente poco: la sopra citata catena Ikea é un esempio di quello che é realtà costante in paesi come l’Austria o la Svezia, dove anche l’angolo più sperduto é realmente a misura di bebé.

Approfondimenti: (Blog Mamme Domani)


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Settembre si avvicina e l’acquisto dello zaino scolastico è dietro l’angolo. Com’è noto, è una decisione importante perché determinerà la salute della schiena dei vostri figli e si sa che l’eccessivo carico causa notevoli disturbi della colonna vertebrale. Ma come scegliere lo zaino per la scuola? Con i giusti accorgimenti, non farete errori! Zaino per […]

3 min

Settembre si avvicina e presto sarà il momento di tornare a scuola! Il primo giorno, si sa, è sempre emozionante, ma anche ricco di paure e incertezze. Dopo mesi passati a godersi le vacanze, se da un lato c’è l’emozione di rivedere i vecchi compagni di classe, dall’altra si è sempre un po’ intimoriti di […]

2 min

Dimenticare i bambini in auto è un rischio che terrorizza molti genitori. Si tratta di un incidente che spesso si verifica e può capitare a tutti. Non è un gesto per cui colpevolizzarsi dal momento che non viene fatto intenzionalmente, ma per fortuna ci sono metodi e dispositivi per fare in modo che questo non […]