Baby Outfit StreetStyle

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

I maschi sono basici, questo è un dato assodato. E anche la scelta per il guardaroba è piuttosto limitata, non ci si può sbizzarrirre con gonnelline, pizzi e fru fru, come per le femminucce. Però si può comunque fare shopping, anche per un maschio, con una certa soddisfazione.

Quindi oggi ho creato questo outfit, ispirandomi alla campagna di Dolce e Gabbana Junior che presenta una collezione bambino dai sapori scozzesi e dai toni blu. Io l’ho declinata in una stile più sportivo e pratico, un baby outfit street style:

  •  Una camicia quadrettata in rosso e blu-viola, lasciata aperta, sotto una maglietta abbinata ai jeans: sono tre pezzi molto semplici e intercambiabili, che insieme creano un look da ometto, simpatico e divertente
  •  Per completare l’outfit un caldo e soffice piumino blu con il cappuccio di pelo
  • Delle sneakers pelose color cappuccino
  • E per gli amanti dei dettagli un baschetto blu, da vero ometto di strada.

Un po’ british, un po’ dandy, molto street style.

Norma Jane | www.theyummymom.com

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Settembre si avvicina e l’acquisto dello zaino scolastico è dietro l’angolo. Com’è noto, è una decisione importante perché determinerà la salute della schiena dei vostri figli e si sa che l’eccessivo carico causa notevoli disturbi della colonna vertebrale. Ma come scegliere lo zaino per la scuola? Con i giusti accorgimenti, non farete errori! Zaino per […]

Settembre si avvicina e presto sarà il momento di tornare a scuola! Il primo giorno, si sa, è sempre emozionante, ma anche ricco di paure e incertezze. Dopo mesi passati a godersi le vacanze, se da un lato c’è l’emozione di rivedere i vecchi compagni di classe, dall’altra si è sempre un po’ intimoriti di […]

Dimenticare i bambini in auto è un rischio che terrorizza molti genitori. Si tratta di un incidente che spesso si verifica e può capitare a tutti. Non è un gesto per cui colpevolizzarsi dal momento che non viene fatto intenzionalmente, ma per fortuna ci sono metodi e dispositivi per fare in modo che questo non […]