“Ho smesso di comprare carta igienica e risparmio 90 euro l’anno”: il trucchetto della mamma fa discutere

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Fare a meno della carta igienica è possibile? A quanto pare sì, almeno secondo quanto affermato in un video diventato virale su TikTok. Il consiglio di una mamma, che afferma di aver risparmiato circa 90 euro l’anno, dicendo addio alla carta, ha suscitato reazioni contrastanti.

Questo metodo è diventato ben presto virale e ha suscitato un grande clamore mediatico. A suggerirlo, è una mamma britannica, che l’ha condiviso su TikTok: commento dopo commento, è stata anche dai tabloid del Regno Unito.

La donna ha raccontato di aver risparmiato circa 80 euro in un anno, da quando ha smesso di acquistare carta igienica. L’ha rimpiazzata con dei panni lavabili e riutilizzarli. Quegli 80 euro, precisa, possono anche diventare di più: “Il risparmio – spiega la mamma britannica – può ancora aumentare se tutti i componenti della famiglia smettono di usare la carta igienica“.

Il video pubblicato su TikTok

La domanda è: come? Il “trucco” consiste nell’utilizzare un borsello con cerniera che sia umido e degli strofinacci, che possono durare per anni anche perché a suo dire non è necessario effettuare lavaggi aggiuntivi, se si utilizzano anche pannolini riutilizzabili. I panni, dice, possono essere lavati normalmente.

I pro e i contro

“Questo metodo – spiega – è la pulizia è migliore, soprattutto per i bambini, e non c’è bisogno di toccarli per metterli in lavatrice: basta aprire la cerniera del borsello e inserirla direttamente nel cestello”.

Ovviamente il risparmio per la carta igienica va anche valutato in ragione della spesa per i lavaggi, come ha fatto notare un utente: “Se la tua preoccupazione riguardo all’uso della carta igienica è di natura ambientale, è importante considerare i costi energetici derivanti dalla produzione di acqua calda e la quantità di acqua e candeggina necessarie per lavare a fondo i panni”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Giorgio Armani ha sempre mantenuto uno stile sobrio ed essenziale. Celebre per il suo approccio minimalista, Armani ha spesso dichiarato: “Prima di presentare una collezione non mi stanco mai di eliminare, c’è sempre qualcosa di troppo”. Questo principio ha guidato la sua intera carriera, rendendo i suoi capi immediatamente riconoscibili e privi di fronzoli. Quest’anno […]

Realizzato a mano, con affetto. La passione per l’uncinetto è letteralmente esplosa negli ultimi anni. La pandemia, costringendo molti a restare a casa, ha facilitato la riscoperta o l’apprendimento di nuovi hobby. Inoltre, la crescente importanza della sostenibilità e dei prodotti artigianali sta trasformando queste scelte in vere necessità. Di conseguenza, la moda crochet è […]

Negli ultimi anni, il termine “thrifting” è entrato nel lessico comune, soprattutto tra i giovani e gli appassionati di moda. Ma cosa significa esattamente thrifting e perché sta diventando una tendenza così popolare? Il thrifting, in parole semplici, è l’arte di trovare capi d’abbigliamento, accessori e altri articoli di seconda mano, spesso a prezzi molto […]