Leonardo Pieraccioni, biografia, carriera, età, vita privata, figli

di Redazione

Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni nasce a Firenze, il 17 febbraio 1965, quindi ha 57 anni. È figlio unico. Nel 1981, all’età di 16 anni, partecipa al programma “Un ciak per artisti domani”, presentato dal debuttante Carlo Conti. Si arruola nell’Arma dei Carabinieri nel 1983, come carabiniere ausiliario.

Insieme a Conti, nel 1986, conduce il varietà “Succo d’Arancia” su Teleregione. Lo stesso duo, con in più Giorgio Panariello, recita nello spettacolo teatrale “Fratelli d’Italia”, che riscuote grande successo nei palcoscenici toscani. I tre collaborano ancora nel 1989, alla realizzazione del programma “Vernice fresca“, sul circuito televisivo nazionale Cinquestelle.

Il debutto di Leonardo Pieraccioni in Rai è datato 1988, con il programma “Il piacere dell’estate”, in onda su Rai2. Segue la trasmissione radiofonica “Via Asiago Tenda”. Ancora dopo, fa esperienza a DeeJay Television, su Italia1, nell’annata 1989-1990, col nome d’arte di Zeba. All’inizio si esibisce con uno sketch comico in cui finge di essere un cameramen che passa davanti alla telecamera, poi acquisisce sempre maggiore spazio.

Dopo una lunga gavetta nel mondo del cabaret, Pieraccioni fa la sua prima apparizione a teatro con lo spettacolo comico “Leonardo Pieraccioni Show” del 1990. L’anno seguente Alessandro Benvenuti lo vuole nel suo film “Zitti e mosca”, che di fatto rappresenta la sua prima esperienza cinematografica.

La carriera prosegue con la partecipazione come concorrente al contest per nuovi talenti nell’ambito di Fantastico 12, condotto da Raffaella Carrà e Johnny Dorelli. Arriva al secondo posto, nonostante sia il favorito già alla vigilia della finale. Nel 1992 è ospite fisso del programma tv “Europop“, uno show dal taglio giovanile che affronta argomenti come viaggi, musica e cultura generale, che va in onda su Rai2.

"Leonardo

Arriviamo così all’estate del 1993, anno in cui Pieraccioni conduce con Brigitta Boccoli “Vamos a bailar”, un varietà di Rai1 incentrato sui balli latinoamericani.

LEGGI ANCHE: Leonardo Pieraccioni è fidanzato, chi è la sua nuova fiamma.

I Laureati e Il Ciclone di Leonardo Pieraccioni

Sulla base dei successi ottenuti in teatro, con progetti come “Villaggio vacanze Pieraccioni” e “Fratelli d’Italia”, Leonardo decide di provare la carriera da regista. Il suo esordio è con “I laureati“, subito campione di incassi nel 1995. Nel cast, oltre allo stesso Pieraccioni, si fa notare anche l’attore Massimo Ceccherini: i due, in seguito, collaboreranno molte volte insieme.

Pieraccioni scrive, dirige e interpreta poi il film “Il Ciclone“: è il 1996 e nel cast ci sono Ceccherini e Alessandro Haber, Lorena Forteza e Natalia Estrada. Il botteghino premia la pellicola con un incasso da capogiro: circa 75 miliardi di lire, uno dei record del cinema italiano. Questo successo si replica anche con “Fuochi d’artificio“, un film che varia nella trama, ma non nel “modus operandi”.

Le due pellicole successive non raggiungono i numeri dell’exploit: sono “Il pesce innamorato” e “Il principe e il pirata“, rispettivamente del 1999 e del 2001. Il 2003 vede invece un nuovo traguardo straordinario con “Il paradiso all’improvviso“. Senza stravolgere il suo stile, Pieraccioni lo unisce alla comicità sui generis di Anna Maria Barbera, in arte Sconsolata. Torna nella top 10 degli incassi.

È ancora in sala due anni dopo, nel 2005, con “Ti amo in tutte le lingue del mondo“, distribuito da Medusa Film, con Giorgio Panariello e Massimo Ceccherini. Nell’aprile del 2011 Leonardo conduce una puntata di “Striscia la Notizia“, mentre nel 2006 è ospite al Festival di Sanremo, condotto da Giorgio Panariello.

Dirige e interpreta nel 2007 il film “Una moglie bellissima”: nel cast ci sono Laura Torrisi, ex concorrente del Grande Fratello, e Gabriel Garko, oltre all’amico Massimo Ceccherini. È del 2009, invece, il film “Io & Marylin”, prodotto da Medusa Film nel periodo natalizio. Ottiene un buon successo al botteghino, ma non quanto le precedenti pellicole.

Per il Natale del 2011, invece, il titolo è “Finalmente la felicità“, che vede Pieraccioni nei panni di un professore musicista di Lucca, che scopre di avere una sorella adottata a distanza dalla madre, interpretata da Ariadna Romero. Torna ancora al cinema nel 2013, con “Un fantastico viavai“, con Serena Autieri, Massimo Ceccherini e Giorgio Panariello.

Questo film viene promosso durante il talent di Rai1 “Tale e quale show”, dell’amico Carlo Conti, nel corso della puntata della finale, che vede Pieraccioni membro della giuria. Si esibisce anche fuori gara, con lo stesso conti e Gabriele Cirilli, nell’imitazione dei Tre Tenori. Dal settembre del 2014 conduce per una settimana “Striscia la Notizia” per una settimana, con Maurizio Battista.

Comincia nel giugno del 2015 le riprese del nuovo film, “Il professor Cenerentolo“, che esce a dicembre dello stesso anno. Nel cast ci sono Laura Chiatti, Flavio Insinna e Massimo Ceccherini. All’inizio del mese di settembre del 2016 debutta all’Arena di Verona, con Conti e Panariello, nello spettacolo “Pieraccioni, Conti e Panariello – Lo Show”.

Segue poi una tournée con tappe nei palasport di Assago, Roma, Firenze e Livorno. Nel 2018 torna al cinema con il film “Se son rose”. Tre anni più tardi, invece, cioè nel 2021 inizia a girare “Il sesso degli angeli“, film realizzato tra Firenze, Roma e la Svizzera, che esce nell’aprile del 2022.

In merito a questa pellicola, racconta a Vanity Fair: “La cosa ganza di questo film è che è nato mentre ne stavo scrivendo un altro. Un giorno il mio produttore mi chiama e dice ”Come sta andando?”, e io ”Sono a pagina 40, è forte, però non è mica la storia di un prete che eredita un bordello”. E lui ”Scrivi questa storia!””.

Vita privata di Leonardo Pieraccioni, figli

Leonardo Pieraccioni ha alle spalle una lunga relazione con Laura Torrisi, conosciuta sul set del film “Una moglie bellissima”: dal loro legame nasce, nel 2010, la figlia Martina. I due non stanno più insieme. Pieraccioni vive a Firenze ed è tifoso della Fiorentina. È un grande fan del cantante Francesco Guccini, che ha voluto al suo fianco in alcuni dei suoi film.

LEGGI ANCHE: Grave lutto familiare per Laura Torrisi: “Corri ad abbracciarlo”.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

4 min

Aida Yespica Il nome completo di Aida Yespica è Aida Maria Yespica Jaime. Nasce a Caracas, in Venezuela, il 15 luglio del 1982, quindi ha 40 anni. Inizia la sua carriera nel 2002, partecipando a Miss Venezuela per rappresentare lo Stato di Amazonas. Nel 2003 si trasferisce a Milano, per iniziare la carriera come modella. […]

4 min

E’ stata ricoverata d’urgenza Clara Chia Marti, la 23enne responsabile di aver fatto mettere la parola fine dopo 10 anni alla relazione tra Shakira e Gerard Piqué. Scopriamo, di seguito, cosa le è successo e come sta. Cosa è accaduto a Clara Chia Marti, la fidanzata di Gerard Piqué Non molto tempo fa  la ragazza […]

3 min

A  Uomini e Donne Over Claudio F. ha subito dimostrato di poter essere un potenziale personaggio amatissimo dal pubblico. È bastata la sua presentazione a far scatenare il pubblico online, su Twitter e Instagram. Scopriamo, di seguito, tutto (o quasi) ciò che c’è da sapere sul suo conto. Chi è  Claudio, trono Over di Uomini […]

4 min

Flavio Insinna Flavio Insinna nasce a Roma, il 3 luglio del 1965, quindi nel 2023 compie 58 anni. Il padre, Salvatore Insinna, ha origini siciliane: è di Vallelunga Pratameno, in provincia di Caltanissetta. Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica e dopo aver tentato di entrare nell’Arma dei Carabinieri, senza riuscirci, Flavio si iscrive […]