Fiorello: “Così mia moglie Susanna mi ha convinto a fare Viva Sanremo”

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Sul numero di Chi in edicola questa settimana c’è una lunga intervista a Fiorello, che si racconta al settimanale diretto da Alfonso Signorini.

Dopo il successo di Viva Rai2! e i grandi risultati di Viva Sanremo!, lo showman siciliano ha spiegato: “Susanna, mia moglie, è la persona che mi stimola a fare cose che mi rendono felice, anche se c’è quella maledetta ansia che mi impedisce di gioire quando le cose vanno bene – e adesso stanno andando benissimo – perché, davanti a un’idea che non mi viene per la puntata, non riesco a godermi nulla del bello che c’è. È Susanna che mi sostiene in tutto e, lo dico pubblicamente, l’idea di fare Viva Rai2! dopo Sanremo è stata proprio sua. ‘Visto che vuoi tanto vedere il Festival – mi ha detto – perché non sposti Viva Rai2! la sera?'”.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2023, le gaffe di Amadeus e Fiorello: “Ma che combini?”

Amadeus? Il suo Sanremo ha raggiunto tutte le età

Su Amadeus Fiorello dice: “Quella con Ama è un’amicizia ultratrentennale, penso che si veda dal video, che traspaia in tutta la sua autenticità”. “A parte le polemiche, che ormai dovranno metterle proprio nella scaletta perché lui, suo malgrado, le attira (ride, n.d.r.), Amadeus ha stravolto il Festival. Lo ha cambiato, facendolo diventare il Festival 2.0., 3.0., 4.0., 5.0. Il suo Sanremo è il più social di tutti, ha raggiunto tutte le età, ha riportato i giovani, quelli che, ormai, non sapevano più cosa fosse il Festival e i risultati si sono visti”.

E ancora: “Quando c’è Gianni Morandi c’è il buonumore, quando c’è lui c’è il grande artista, la storia del costume italiano. Quando Ama mi ha detto: ‘Sai che voglio chiedere a Gianni di fare il Festival?’, gli ho risposto: ‘Stupendo! È una bellissima idea!’. L’immagine di questo Festival è Gianni Morandi con la scopa in mano“.

Fiorello e Amadeus a Sanremo.

Fiorello e Amadeus a Sanremo 2022.

Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!

“Sono sempre stato un animatore”

Fiorello, raccontandosi, rivela: “Sono rimasto io, lo stesso ragazzo. Mi sento animatore, sono sempre stato un animatore, nel senso che ho sempre animato qualsiasi cosa: compleanni, comunioni, cene a casa, in strada con gli amici, al bar, in vacanza, ovunque! Ero quello che, quando si accendevano i falò in spiaggia, teneva banco, raccontava le storielle. Sono stato sempre così, a scuola come al servizio militare. Per me è ancora la stessa cosa, dentro ho sempre quell’energia che mi ha portato a fare questo lavoro”.

Di Viva Rai2!, lo show del mattino di Rai2, Fiorello dice: “Cerchiamo di strappare un sorriso, è una cosa meravigliosa. Sdrammatizziamo senza prenderci troppo sul serio. Fabrizio Biggio è una bella persona, un bravissimo artista e un bravissimo attore. Alessia Marcuzzi è portatrice sana di buon umore, è sempre sorridente e rende tutto più leggero. Quando arriva lei, si accende la luce. Ecco, una delle sue qualità più belle è questa”.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria