Mascherine dolci di Carnevale, una ricetta semplice e golosa

di Manuela Zanni

Le maschere di Carnevale sono dei dolci fritti a forma di mascherine, dal sapore molto simile alle chiacchiere. Per preparare questa ricetta, ricordate di procurarvi un cartoncino, dove disegnerete una mascherina, larga 12 cm e alta 6 cm, da usare come sagoma!

 

Mascherine di Carnevale

Photo Credit: Vincenza Rivolo

Ingredienti

  • 350 g di farina
  • 2 uova
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 1 bustina di vanillina
  • Buccia grattugiata di 1 limone
  • Olio di arachidi (per friggere)

Per decorare          

  • cioccolato al latte o bianco
  • Codette di zucchero
  1. In una ciotola lavorate tutti gli ingredienti e impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeno.
  2. Avvolgete l’impasto a mo’ di palletta nella pellicola trasparente e lasciate riposare per mezz’ora al fresco.
  3. Tirate la pasta con l’aiuto di un matterello o dell’apposita macchinetta se l’avete. La sfoglia deve essere circa 1 mm.
  4. Appoggiate la sagoma precedentemente disegnata sul cartoncino sulla sfoglia e con una rotella taglia pasta ritagliate le maschere.
  5. Fate riscaldare l’olio in un tegame dai bordi alti e fate friggere le mascherine 1 minuto per lato (meglio pochi pezzi alla volta).
  6. Disponete le mascherine su un piatto foderato di carta assorbente da cucina.
  7. Una volta raffreddate decoratele con il cioccolato bianco o al latte sciolto a bagnomaria e le  codette di zucchero colorate.

Se cercate altre idee per festeggiare il Carnevale, potete cimentarvi con il croccante alle mandorle, le zeppoline di Carnevale, le frittelle ripiene alla crema o le bugie di Carnevale!


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria