Novità in libreria: ecco i libri da non perdere per l’autunno 2017

di Claudia Scorza


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Dopo le letture estive che ci hanno accompagnato durante le vacanze, è tempo di novità autunnali con una serie di titoli e proposte davvero interessanti.

[prodotti_amazon]
[amazon] Il mare dove non si tocca [/amazon]
[amazon] Tutto è possibile [/amazon]
[amazon] Il sentiero [/amazon]
[/prodotti_amazon]

Come sempre si spazia tra tanti generi diversi, con libri che promettono di accontentare ogni tipo di lettore, da chi che ama le storie leggere ma emozionanti a chi ama gli intrighi e il noir. Scopriamo le più belle novità in libreria: ecco i libri da non perdere per l’autunno 2017!

Il mare dove non si tocca

Fabio Genovesi torna con Il mare dove non si tocca, edito da Mondadori, dopo il successo di pubblico e critica di Chi manda le onde, premio Strega Giovani 2015. Un romanzo divertente e ispirato, in grado di alternare il riso al pianto, pagina dopo pagina. Il protagonista della storia è un bambino di sei anni, Fabio Mancini, caratterizzato da una grande famiglia composta da tantissimi nonni, tutti fratelli del suo vero nonno che lo coinvolgono nelle loro imprese e attività divertenti. Il primo giorno di scuola Fabio incontrerà finalmente dei coetanei e scoprirà un nuovo mondo sorprendente: gli altri bambini si divertono a giocare in un modo che lui non conosce. Nascondino? Rubabandiera? Moascacieca? Questi sconosciuti!

Tutto è possibile

Il libro Tutto è possibile, di Elizabeth Strout per  Feltrinelli, racconta una storia ambientata nell’Illinois, tra distese di mais e di soia, dove la protagonista Lucy, già personaggio principale del fortunato libro di Elizabeth Strout, Mi chiamo Lucy Barton, è nata e ritorna dopo diciassette anni. Un tuffo nel passato che porterà a rivedere e riconsiderare vecchi legami mai sciolti con la sua famiglia.

Il sentiero

Il sentiero, di Peter May pubblicato da Feltrinelli,  ci racconta la storia di un uomo che si risveglia su una spiaggia senza ricordare nulla del suo passato. Con l’aiuto di un’abitante del luogo comincia a recuperare qualche pezzo della propria identità. Vive sull’isola di Harris, nelle Ebridi, ed è alla ricerca di tre guardiani scomparsi nel 1900 dal faro. Gli rimane un solo indizio: una mappa con un sentiero, la Via delle Bare, che attraversa l’isola. L’uomo non sa dove conduca, ma sa che seguirlo potrebbe essere il solo modo di ritrovare sé stesso e la verità. Un thriller ricco di colpi di scena ed emozionante.

Se chiudo gli occhi

Se chiudo gli occhi, di Simona Sparaco per Giunti Editore, è un romanzo intenso e potente, magico e seducente, che racconta di Viola, una trentenne che non conosce quasi nulla della storia di suo padre e del complicato rapporto tra i suoi genitori divorziati. Inaspettatamente la ragazza intraprenderà un viaggio, fisico e psicologico, alla ricerca di se stessa e delle proprie origini per comprendere e superare una volta per tutti i lunghi periodi di silenzio, affrontando le paure e le angosce più profonde e riuscire, infine, a perdonare.

Leggi anche:

 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]