Arredare un monolocale con stile, idee e consigli

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Arredare un monolocale, cercando di ricavare il massimo da uno spazio limitati, non è più un problema. Esistono, infatti, molti arredi studiati proprio per venire incontro alle esigenze di chi deve vivere in appartamenti piccoli. Inoltre, ben consapevoli che una casa, anche poco ampia, deve essere il riflesso del nostro gusto personale e deve farci sentire a nostro agio, è indispensabile arredarla con il proprio stile. Il problema dell’arredo salvaspazio per un monolocale è di certo il primo: in una stanza deve esserci tutto quello che vi occorre.


Quello che vi occorre, però, può non essere quello che si trova normalmente in una casa tradizionale, quindi dovete capire quali sono le vostre esigenze e puntare su quelle. Se avete bisogno di una zona studio, dovrete rinunciare alla zona pranzo, se invece amate stare in soggiorno, probabilmente vi converrà prendere un comodo divano letto o un letto a scomparsa. Bisogna sfruttare i piccoli escamotage che aiutano l’occhio a percepire spazi più ampi di quelli davvero esistenti e puntare sulla luce e la luminosità. In particolare:

  • largo a mobili in vetro e policarbonato, trasparenti, come tavoli e sedie
  • fate molto uso di luci, faretti e lampade, daranno subito senso di ampiezza
  • puntate sulle tende, per creare delle pareti divisorie che però hanno stile e personalità; inoltre, rendono l’ambiente caldo e confortevole
  • aggiungente arredi senza angoli, come librerie con curve e tavoli tondi
  • fate ampio uso di mensole e ripieni, saranno preziosissimi
  • rispettate le proporzioni, una casa piccola deve avere arredi e decori idonei al suo spazio
  • usate i tappeti, specialmente in toni chiari e luminosi

La cucina può restare visibile, ma può anche scomparire dietro ante che potete utilizzare come parete, dipende dal vostro gusto.

 

Potrebbe interessarti anche