Truccare gli occhi in base alla loro forma, ecco come fare

di Danila


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_181765′]

Gli obiettivi del make up di solito sono due: da un lato dovrebbe valorizzare i nostri punti forti, dall’altro dovrebbe invece camuffare qualche piccola imperfezione. Dunque il modo di truccarsi dovrebbe cambiare sia in relazione all’obiettivo che ci poniamo, ma anche e soprattutto  in merito alle caratteristiche del nostro viso. Oggi vogliamo parlarvi di vari modi di truccare gli occhi per renderli più grandi, qualora ce ne fosse bisogno, o più piccoli, nel caso in cui siano troppo sporgenti. Vediamo quali sono le tecniche e i prodotti da utilizzare caso per caso.

Occhi piccoli

L’obiettivo in questo caso sarà farli sembrare più grandi, utilizzando i colori e i prodotti giusti. Sarebbe il caso di prediligere ombretti nude ed evitare di contornare l’occhio con la classica matita nera, utilizzandone una bianca o perlata per dare profondità allo sguardo. Potete usare  invece l’eyeliner per allungare la linea dell’occhio e una passata di mascara per allungare e definire le ciglia.

Trucco occhi grandi

Ecco l’esatto caso opposto di chi non ha invece la necessità di far sembrare l’occhio più grande o di dare profondità allo sguardo, anzi molto spesso l’obiettivo è rendere gli occhi meno sporgenti. In tal caso via libera ai colori scuri, alla matita nera per contornare e delineare l’occhio e al classico smokey eye nei toni fumè. Il mascara andrà applicato solo sulle ciglia superiori insistendo soprattutto su quelle esterne.

Trucco occhi sporgenti

Ecco uno dei casi più drammatici, ma niente paura, perché utilizzando il make up in modo corretto riuscirete e camuffare quello che a voi appare come un difetto. Gli ombretti da utilizzare in questo caso sono due: uno chiaro da applicare sull’arcata sopraccigliare e uno scuro da spalmare e sfumare sulla palpebra superiore partendo dall’interno e verso le tempie, in modo che si allunghi un po’ l’occhio, dato che la sporgenza è data dalla sua rotondità. Potete anche utilizzare un eyeliner scuro per allungare lo sguardo e una matita nera per la palpebra inferiore.

Trucco occhi infossati

A ciascuno i suoi guai! In tal caso l’obiettivo sarebbe utilizzare il make up per ridurre la profondità delle palpebre e attenuare l’infossatura. La matita in questi casi è da abolire: meglio non utilizzarla, perché dobbiamo vivacizzare l’occhio e per farlo utilizzeremo un ombretto chiaro da sfumare su tutta la palpebra e tanto tanto mascara da applicare sulle ciglia esterne inferiori e superiori.

In cerca di ispirazione? Date un’occhiata alla nostra gallery.

LEGGI ANCHE:

Come truccare gli occhi per farli sembrare più grandi

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]

Quando si parla di tendenze nel make-up e nella cura della pelle, è bene tenere in considerazione i consigli di Hailey Bieber, icona indiscussa dello skin care. La modella americana, moglie del famoso cantante Justin Bieber, ha intrapreso con successo il percorso da imprenditrice, lanciando il suo marchio personale. Rhode è diventato rapidamente uno dei […]