Skincare: step fondamentale per la nostra beauty routine

di Alice Marchese

La Skincare è uno step fondamentale per la nostra beauty routine. Come ci hanno insegnato le star in questi mesi, January Jones e Gwyneth Paltrow in prima fila, prendersi cura del proprio volto anche da sole è possibile. Ma quali sono gli step da replicare a casa e i tools necessari?
Com’è riportato da Vanity Fair, Joanna Hakimova, dottoressa biologa e facialist e titolare del salone di bellezza Natural Biolifiting a Milano, spiega le basi per una pulizia del viso fai da te più profonda.
Quando si parla di “pulizia del viso” non si intende semplicemente lo struccarsi la sera, ma detergere il viso in maniera più accurata: «È possibile tenere la pelle pulita anche quando non c’è la possibilità di andare dall’estetista. Basta seguire quattro passaggi essenziali» spiega l’esperta.

Step 1: «Il primo passo è la sauna facciale: quando si è a casa, ci si può organizzare facendo bollire dell’acqua calda e coprirsi poi con un asciugamano. Il vapore farà il resto, dilatando i pori. Volendo, per un trattamento extra, si possono anche aggiungere nell’acqua alcune gocce di oli essenziali a seconda delle proprie esigenze: la camomilla è adatta per lenire le pelli sensibili, la lavanda per quelle impure».

Step 2: Che sia chimico o meccanico, con lo scrub meglio non esagerare, specie sul viso, zona delicata per antonomasia. Si tratta di peeling enzimatici a base naturale che eliminano le impurità superficiali senza irritare.
Dopo aver aperto i pori, si passa all’esfoliazione: «Si applica uno scrub con movimenti circolare insistendo sulle zone più impure, per qualche minuto».
Per una pulizia ancora più profonda e dal risultato professionale, si possono usare a casa i device agli ultrasuoni utilizzati nei centri estetici: «Questi tipi di device, a mio parere, sono solo per uso professionale; li sconsiglio a casa perché costano molto ed è preferibile che siano utilizzati da mani esperte».

Step 3: Dopo aver rimosso lo scrub, lo step successivo è l’applicazione di una maschera: «Meglio sceglierne una astringente a base di argilla, che aiuta a eliminare tutte le impurità dalla pelle. Un accorgimento: meglio aspettare che la maschera si asciughi da sdraiate. Poi, la si può rimuovere con delle spugnette imbibite d’acqua».

Step 4: «Si passa all’idratazione o a lenire la pelle. Nel primo caso, si applica una maschera idratante, magari a base di collagene, oppure una ad azione antinfiammatoria all’interno calendula o aloe. Le si lasciano in posa il tempo indicato e si rimuovono con un massaggio».


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

La cellulite sulla pancia è un inestetismo che si vorrebbe eliminare quando è presente. Le cause sono molteplici e dipendono dai chili di troppo, dal metabolismo e persino dallo stress. Ma la si può combattere, scopriamo come! Cellulite sulla pancia: come combatterla La cellulite sulla pancia è sintomo di uno stadio di obesità e irregolarità della […]

2 min

La pelle grassa è una problematica a cui spesso è difficile trovare una soluzione.   La causa è un’eccessiva produzione di sebo. Ma fortunatamente ci sono rimedi naturali che possono alleviare il problema o ridurre la quantità di sebo. Questi però possono dipendere da squilibri ormonali per cui è necessario avere un parere di uno specialista. […]

2 min

I peli sul mento sono degli inestetismi a cui sono soggette alcune donne. Purtroppo l’irsutismo non fa piacere e tutte cercano il più possibile di eliminare la peluria, ma è importante trovare il proprio metodo di depilazione per evitare di irritare la pelle.  Alcune ci nascono, ad altre spuntano in un secondo momento. In ogni […]

2 min

L’acido ialuronico è una molecola famosissima per le sue proprietà benefiche. Si trova naturalmente nell’organismo soprattutto negli occhi e nelle articolazioni. Ha forti capacità lubrificanti. Cos’è l’acido ialuronico Conosciuto per le sue caratteristiche, è possibile assumerlo per via orale o può essere iniettato direttamente all’interno delle articolazioni, ad esempio al ginocchio, o degli occhi. Lo si […]