Skincare: step fondamentale per la nostra beauty routine

di Alice Marchese


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La Skincare è uno step fondamentale per la nostra beauty routine. Come ci hanno insegnato le star in questi mesi, January Jones e Gwyneth Paltrow in prima fila, prendersi cura del proprio volto anche da sole è possibile. Ma quali sono gli step da replicare a casa e i tools necessari?
Com’è riportato da Vanity Fair, Joanna Hakimova, dottoressa biologa e facialist e titolare del salone di bellezza Natural Biolifiting a Milano, spiega le basi per una pulizia del viso fai da te più profonda.
Quando si parla di “pulizia del viso” non si intende semplicemente lo struccarsi la sera, ma detergere il viso in maniera più accurata: «È possibile tenere la pelle pulita anche quando non c’è la possibilità di andare dall’estetista. Basta seguire quattro passaggi essenziali» spiega l’esperta.

Step 1: «Il primo passo è la sauna facciale: quando si è a casa, ci si può organizzare facendo bollire dell’acqua calda e coprirsi poi con un asciugamano. Il vapore farà il resto, dilatando i pori. Volendo, per un trattamento extra, si possono anche aggiungere nell’acqua alcune gocce di oli essenziali a seconda delle proprie esigenze: la camomilla è adatta per lenire le pelli sensibili, la lavanda per quelle impure».

Step 2: Che sia chimico o meccanico, con lo scrub meglio non esagerare, specie sul viso, zona delicata per antonomasia. Si tratta di peeling enzimatici a base naturale che eliminano le impurità superficiali senza irritare.
Dopo aver aperto i pori, si passa all’esfoliazione: «Si applica uno scrub con movimenti circolare insistendo sulle zone più impure, per qualche minuto».
Per una pulizia ancora più profonda e dal risultato professionale, si possono usare a casa i device agli ultrasuoni utilizzati nei centri estetici: «Questi tipi di device, a mio parere, sono solo per uso professionale; li sconsiglio a casa perché costano molto ed è preferibile che siano utilizzati da mani esperte».

Step 3: Dopo aver rimosso lo scrub, lo step successivo è l’applicazione di una maschera: «Meglio sceglierne una astringente a base di argilla, che aiuta a eliminare tutte le impurità dalla pelle. Un accorgimento: meglio aspettare che la maschera si asciughi da sdraiate. Poi, la si può rimuovere con delle spugnette imbibite d’acqua».

Step 4: «Si passa all’idratazione o a lenire la pelle. Nel primo caso, si applica una maschera idratante, magari a base di collagene, oppure una ad azione antinfiammatoria all’interno calendula o aloe. Le si lasciano in posa il tempo indicato e si rimuovono con un massaggio».

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

L’atmosfera natalizia è nell’aria e con essa arriva la gioiosa ricerca del regalo perfetto. Tra le opzioni che spiccano per versatilità e capacità di trasformare il quotidiano in un momento di lusso, fanno capolino i cosmetici che emergono come un regalo ideale. Regalare cosmetici equivale a regalare bellezza e benessere a coloro che si ama.  […]

Metti in risalto la bellezza dei tuoi occhi con le palette di ombretti più belle. Sii sempre una donna sorprendente e conquista tutti con un solo sguardo. Le palette di ombretti sono il “guardaroba” dell’Universo Beauty, le apri a seconda di come ti senti quel giorno, potresti essere audace, semplice, glamour o con spirito di […]

Fare acquisti online è sicuramente conveniente e ci sono tante opportunità per risparmiare; nell’immenso mare di Internet, però, la navigazione potrebbe portare a così tanti siti e proposte da cadere in confusione.  Ormai quasi tutti gli italiani hanno abbracciato lo shopping online come abitudine molto ricorrente. Questo vale per numerose categorie di prodotti, ma anche […]