Profumi round shaped, la novità per lasciare il segno

di Paola Medori


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

I profumi round shaped sono la novità del 2016 in fatto di fragranze. Presentano una grande novità: non hanno infatti la classica struttura olfattiva piramidale, che diffonde tre odori diversi in successione, ma una struttura a cerchio che li rende inalterati e capaci di restare impressi nella memoria. I profumi round shaped nascono da alcune ricerche coadiuvate dal contributo di bravi maestri profumieri, che hanno creato queste prime fragranze moderne.

L’unicità di questi profumi è proprio nel riuscire a penetrare più facilmente nei nostri ricordi, proprio per la loro “struttura” intrinseca che fa la differenza, rispetto ad altri. Hanno, quindi, una personalità decisa che non richiede attenzione per essere ricordata.

Il profumo tradizionale diffonde in genere tre odori diversi in successione e possiede tre componenti, chiamate “note”: la nota alta, detta “di testa” è la parte che si avverte  per prima e percepiamo più forte. Le note medie, dette anche di cuore, vengono liberate un po’ di tempo dopo. Infine, entrano in azione le ultime note, quelle di fondo, che svolgono un ruolo di “fissatore” e possiedono il potere evocativo più potente nei confronti delle emozioni forti. I profumi round shaped, a differenza di quelli classici a piramide, non si disperdono in soli tre, punti ma le note continuano a girare rendendo il profumo sempre presente nella memoria.

La struttura dei profumi round shaped è diversa perché permette alla fragranza di restare inalterata basandosi su due accordi, Aura e Presence. Non solo: punta direttamente al cuore dei ricordi che solo una fragranza può generare. Tra i profumi che risvegliano i ricordi e rimangono impresso c’è l’ultimo nato in casa Shiseido: Ever Bloom, l’Eau de parfum nato con la struttura olfattiva “circolare” basata su un Accordo Aura a base di ciclamino, fiore di Loto e Rosa, cui ha associato un Accordo Presence a base di fiori d’arancio, gardenia e sylkolide Musk.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]

Quando si parla di tendenze nel make-up e nella cura della pelle, è bene tenere in considerazione i consigli di Hailey Bieber, icona indiscussa dello skin care. La modella americana, moglie del famoso cantante Justin Bieber, ha intrapreso con successo il percorso da imprenditrice, lanciando il suo marchio personale. Rhode è diventato rapidamente uno dei […]