I segreti di bellezza di Luisa Ranieri: cosa mangia, come cura la pelle del viso e del corpo

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Luisa Ranieri svela come si prende cura di sé

Che Luisa Ranieri sia una delle donne più affascinanti del mondo dello spettacolo in Italia, è un dato di fatto. 49 anni e due figli, l’attrice ha raccontato al magazine Ok Salute quali sono i suoi segreti di bellezza. Particolare attenzione dedica alla pelle del viso, per rallentare i segni del tempo, dello stress e della stanchezza.

Usa una crema idratante prima di truccarsi e una mousse per detergere il viso. Applica mattina e sera la crema Synchro e la maschera Immuno di Gernetic, “prodotti rigeneranti e ricostituenti delle fibre cellulari. Poi un esfoliante leggero due volte a settimana, il tonico quando mi strucco, e impacchi di acqua minerale per non far seccare la pelle. E non espongo mai il viso al sole, per prevenire l’invecchiamento cutaneo”.

Pur senza rinunciare al buon cibo, la moglie di Luca Zingaretti cerca di stare attenta all’alimentazione, soprattutto perché tra famiglia e carriera, non ha molto tempo per lo sport. Settimanalmente si dedica un massaggio total body. Le sue parole chiave sono semplici: “cura quotidiana”.

Quali sono i segreti di bellezza di Luisa Ranieri?

Quali sono i segreti di bellezza di Luisa Ranieri?

Dieta e cura del viso

Per quanto riguarda la dieta , spiega: “Per esempio mangio un’insalata cruda prima di una frittura di pesce, ma senza pane. Oppure spaghetti alle vongole a cena, preceduti da cetrioli o finocchi conditi con olio e limone”. Quando mangia la pasta, inoltre, predilige verdure “amare”, perché aiutano il fegato ad assorbire meno gli zuccheri dei carboidrati. Il pane lo mangia tostato. Per il resto, nulla di drastico e niente regimi restrittivi.

È molto importante seguire una skin routine su base giornaliera, soprattutto dopo i 45 anni. Già alla soglia dei 30 anni, l’organismo rallenta la produzione di collagene e di elastina, quindi la pelle può apparire meno soda e luminosa. Il consiglio, quando si varca la soglia degli “anta”, è dunque, non tralasciare mai l’idratazione: è il primo, vero gesto per rallentare i segni del tempo.

Idratare in modo giusto, quindi, è un primo ottimo passo per mantenere la pelle sana e ben curata. Si possono applicare mattina e sera sieri e creme e base di acido ialuronico e collagene, oltre a un “booster” antiossidante, che fa da scudo al cosiddetto “stress ossidativo” (in tal senso, è molto efficace la vitamina C).

Rifornite la vostra pelle di riserve idratanti applicando mattina e sera sieri e creme a base di acido ialuronico e collagene, ma non dimenticate un booster antiossidante per fare da scudo allo stress ossidativo (imbattibile la vitamina C). Preventivare un ciclo di biorivitalizzanti a stagione è un ottimo modo per energizzare e rendere più forte e sana la pelle, stimolando la produzione di collagene ed elastina grazie a cocktail mirati di attivi, generalmente vitamine, amminoacidi e polipeptidi”.

Foto: Depositphotos.com.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Beatrice Luzzi nelle ultime settimane si era notevolmente riavvicinata a Giuseppe Garibaldi, confermando i passi avanti nel loro rapporto che c’erano stati nell’ultimo periodo trascorso insieme nella ‘Casa’ del “Grande Fratello“. Lei era stata certamente più cauta in merito all’evoluzione della situazione, ribadendo ancora una volta quanto le loro vite siano diverse e difficili da […]

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]