Luisa Ranieri, biografia, carriera, età, marito, figli

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Luisa Ranieri

Luisa Ranieri nasce a Napoli, il 16 dicembre del 1973, quindi nel 2022 compie 49 anni. Cresce nel quartiere del Vomero. Coltivando la passione per la recitazione, diventa attrice di teatro, cinema e televisione. Il debutto sul grande schermo è datato 2001, con il ruolo da protagonista nel film “Il principe e il pirata”, diretto da Leonardo Pieraccioni.

Nello stesso anno raggiunge anche un pubblico ancora più vasto con la campagna pubblicitaria del tè freddo Nestea, uno spot ormai annoverato tra quelli “cult”. Diventa un tormentone la sua battuta “Antò fa caldo“. La clip vede la regia di Alessandro D’Alatri e tra i protagonisti c’è Edoardo Sylos Labini.

Veste poi, nel 2003, i panni di Assunta Goretti, madre della celebre santa, per la miniserie di Rai 1 “Maria Goretti”, con la regia di Giulio Base. Un anno dopo è protagonista di un’altra miniserie, in 6 puntate, che si intitola “La omicidi”. Nel cast, insieme a lei, c’è Massimo Ghini, mentre la regia è di Riccardo Milani. Sempre Milani dirigerà anche le due puntate della serie “Cefalonia” nel 2005, che vede nel cast anche Luca Zingaretti.

Arriviamo così al 2004, anno in cui Luisa Ranieri recita in “Eros”, nell’episodio “Il filo pericoloso delle cose”, diretto da Michelangelo Antonioni. In seguito veste i panni di Maria Callas nella miniserie “Callas e Onassis”, diretta da Giorgio Capitani e Trasmessa da Canale 5. Affianca anche Adriano Celentano nel programma della Rai “Rockpolitik”.

Torna sul grande schermo nel 2007, con il film “SMS – Sotto mentite spoglie“, diretto da Vincenzo Salemme, quindi torna in tv un anno dopo, con le miniserie “O professore” (regia di Maurizio Zuccaro, con Sergio Castellitto, presentata in anteprima al Roma Fiction Fest), e “Amiche mie” (regia di Luca Miniero e Paolo Genovese). Entrambe vanno in onda su Canale 5.

Tra fiction e film di successo

Il 2009 la vede sul grande schermo, al cinema con il film di Pupi Avati “Gli amici del bar Margherita”. Tra il 2009 e il 2010 è poi al teatro con “L’oro di Napoli” di Gianfelice Imparato e Armando Pugliese (quest’ultimo è anche regista dello spettacolo). La pièce è una trasposizione teatrale dei racconti di Giuseppe Marotta.

Luisa Ranieri

Luisa Ranieri a Pantelleria (foto via IG @luisaranieriofficial)

 

Il 2011 vede Luisa Ranieri partecipare ai film “Mozzarella Stories” e “Benvenuto a bordo”. In seguito, dal marzo al giugno del 2012, sostituisce la presentatrice Camila Raznovich nella conduzione di “Amore criminale” su Rai 3. Anche nell’autunno del 2012 la Ranieri conduce una nuova edizione dello show.

È il 2013 quando recita nel film “Maldamore” del regista Angelo Longoni, con Luca Zingaretti, Claudia Gerini, Alessio Boni e Ambra Angiolini. Ricopre il ruolo di madrina del Festival del Cinema di Venezia nel 2014, mentre nel 2016 è l’imprenditrice italiana Luisa Spagnoli nella fiction omonima, in onda su Rai 1.

LEGGI ANCHELuisa Ranieri e Luca Zingaretti: oggi come nove anni fa.

Il 2018 la vede protagonista, insieme a Francesco Arca, della fiction Rai “La vita promessa”, con la regia di Ricky Tognazzi. A partire dal 2021 è l’interprete principale della fiction Rai “Le indagini di Lolita Lobosco“, tratta dai romanzi di Gabriella Genisi.

Intervistata da Elle, proprio a proposito di quest’ultimo personaggio, rivela: “Lolita non l’ho proprio cercata, è stato Luca a segnalarmi libri e personaggio. Non ero convinta, non amo i polizieschi e invece aveva ragione. Lolita è un personaggio moderno per l’Italia, non la solita donna sposata con figli, ma una che comanda un sacco di maschi, disfunzionale con gli uomini per via della professione su cui ha investito tutto. E così a quarant’anni deve ricominciare da capo…”.

LEGGI ANCHESu Sky c’è Il Re con Luca Zingaretti ma “Montalbano non sarà mai dimenticato”.

Vita privata di Luisa Ranieri, matrimonio, figlie

Luisa Ranieri è legata sentimentalmente dal 2005 all’attore Luca Zingaretti. La coppia si è sposata il 23 giugno del 2012, con rito civile, in Sicilia (al Castello di Donnafugata, a Ragusa). Dalla loro unione sono nate due figlie: Emma, il 9 luglio 2011, e Bianca, il 27 luglio 2015.

Foto via Instagram @luisaranieriofficial.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria