20 Marzo 2021 |

Kate Middleton inorridita dopo l’intervista di Meghan e Harry

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Kate Middleton inorridita dopo l’intervista di Meghan e Harry
  • Si è aperto un dibattito per quanto è stato detto il 7 marzo 2021

Kate Middleton è inorridita riguardo a quanto è stato detto durante l’intervista di Meghan e Harry da Oprah Winfrey. Si dice infatti che la duchessa di Cambridge sia rimasta sconvolta dalle accuse che le ha rivolto la cognata nel corso dell’intervista rilasciata alla CBS.
Kate Middleton «si sente ferita», hanno rivelato fonti di Palazzo, sia perché si tratta di un vecchio episodio (aveva fatto piangere l’ex attrice prima delle nozze) sia perché non può difendersi né raccontare la propria versione dei fatti.

Meghan, ad esempio, ha tralasciato di aver sbattuto la porta in faccia alla cognata, andata da lei per scusarsi con un mazzo di fiori, riportato così da Vanity Fair.
La famiglia reale ha tenuto il marito della regina Elisabetta al riparo dai dettagli dell’intervista dei duchi di Sussex. Il 99enne, del resto, è appena uscito dall’ospedale e le sue condizioni delicate, dopo un intervento al cuore, meritano qualche premura in più.

La moglie del principe Harry torna sull’accaduto dando la propria versione. Un fatto che, secondo l’esperta reale Nicholl, avrebbe “inorridito” la duchessa di Cambridge che “non ha mai voluto che fosse diffusa alcuna notizia che potesse avallare una spaccatura con Meghan”.

Katie Nicholl sottolinea che la consorte del principe William ”è molto discreta e rispettosa delle questioni personali. Non parla mai di litigi con nessuno perché è molto attenta al modo in cui tratta gli altri”. Le rivelazioni di Meghan l’avrebbero dunque “mortificata” anche perché, sottolinea l’esperta, Kate non può replicare pubblicamente.

Dibattito planetario riguardo a quanto accaduto. Ad esprimere il suo parere è anche Michelle Obama: “Le parole di Meghan non sono una sorpresa”.

“Keep calm and speak the truth”. “Mantieni la calma e dì la verità”: un murales realizzato tra Crescent Heights e Sunset, nell’area ovest di Hollywood, la più trendy. È emblema di quanto sta accadendo a Meghan Markle e Harry in seguito alle accuse di razzismo alla royal family; questo ha infiammato la comunità afro-americana che si è schierata tutta dalla parte di Meghan.

Ad essere sconfortata è anche la Regina per quello che è stato riferito il 7 marzo 2021.  Continua il silenzio di Carlo
Il mondo, travolto dallo stupore della notizia e delle rivelazioni, sta prendendo le difese di Meghan e Harry, ma c’è anche chi si discosta da quello che è stato detto.

«La famiglia reale è una famiglia razzista, signore?». È una domanda umiliante, quella a cui il principe William, secondo in linea di successione al trono britannico, si è trovato ieri costretto a rispondere senza il consueto aplomb: «Non siamo affatto una famiglia di razzisti» («Wère very much not a racist family»).