Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

I 6 peggiori beauty look del 2016

Gossip - 30 novembre 2016 Vedi anche: Star Senza Trucco

I peggiori beauty look del 2016, le brutte figure delle star sul red carpet: ecco come un taglio di capelli sbagliato o un make up artist poco attento possono rovinare un red carpet.

  • Si può essere delle bellezze naturali e autentiche, oppure no. In tal caso, però, il make up di solito aiuta perché ci consente di camuffare i difetti più evidenti, di rendere il nostro viso più armonico e l’incarnato più luminoso. Eppure non sempre le cose vanno a buon fine, e le star sono le prime a scivolare su banali errori sbagliando make up o acconciatura. Per darvi un’idea vogliamo mostrarvi i peggiori beauty look del 2016.

  • Il look di Zendaya ai Grammy Awards

    Zendaya

    Va bene che le tendenze tornano alla ribalta dopo qualche anno. Può anche andare bene questa estrema passione per il vintage e per i look retrò, e lasciamo passare anche questa rivalutazione dei tagli di capelli anni ’80. In ogni caso Zendaya con il suo mullet questa volta non ha indovinato. Si tratta di un taglio asimmetrico ma che in questo lo è troppo, e non dimentichiamoci che quando scegliamo un taglio di capelli dovremmo anche tenere conto della forma del nostro viso!

  • Madonna al Met Gala 2016

    Madonna

    Non abbiamo capito esattamente cosa sia accaduto, sta di fatto che Madonna, che di solito è una donna che non ama passare inosservata, questa volta sul red carpet del MET Gala ha oltrepassato ogni limite. I capelli così lunghi e così mossi in stile principessa delle fate non le stanno proprio benissimo, ammettiamolo. Questa acconciatura non è adatta all’occasione e non lo è neppure l’accessorio che ha scelto per valorizzare i capelli. Questa volta ha proprio esagerato!

  • Kim Kardashian ai MTV VMA 2016

    Kim Kardashian

    Mai un capello fuori posto, mai una sbavatura di rossetto. Kim Kardashian, ve ne sarete accorti guardando il suo profilo Instagram, anche prima di andare a dormire ha un incarnato perfettamente uniforme e uno sguardo da gatta maliziosa. Eppure in questa occasione sembra abbia dimenticato sia di pettinarsi che di truccarsi, o forse non è riuscita a trovare un professionista che si occupasse del suo look, che questa volta lascia decisamente desiderare.

  • Katy Perry ai Golden Globe

    Katy Perry

    A tutti può succedere, ma per lei gli scivoloni di stile sono all’ordine del giorno. Ancora una volta Katy Perry sbaglia e il suo look d’ispirazione retrò sembra troppo demodè e poco indicato all’occasione. Questa acconciatura semiraccolta non dice nulla e neppure le sfumature scelte per valorizzare il viso non le donano particolarmente. Mai puntare sul rosa dopo i 15 anni!

  • Manish Arora

    Manish Arora

    Cleopatra non era di certo così estrosa: Manish Arora ce ne ha dato un’interpretazione un po’ gipsy. Volendo andare oltre corona e treccine, non si può non notare il make up. Il viola di sicuro non è un colore che le dona: avrebbe fatto meglio a licenziare il suo make up artist!

  • Laetitia Casta a Cannes

    Laetitia Casta

    Ha proprio deluso tutti una Laetitia Casta poco attraente e decisamente invecchiata. Il taglio di capelli, oltre ad essere un po’ “antico”, non le dona per niente e non si armonizza bene con i lineamenti del suo viso. Il make up? Assolutamente banale, altro che red carpet!

    LEGGI ANCHE:

    Angelina Jolie senza trucco

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA