Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Capodanno 2018, le feste più belle per cominciare l'anno al meglio

Festività - 26 dicembre 2017 Vedi anche: Idee per Capodanno

Avete già fatto programmi per Capodanno 2018? Ecco le feste più belle per cominciare l’anno al meglio. Vediamo gli appuntamenti imperdibili nelle varie città italiane: voi che programmi avete?

Il Natale ce lo stiamo godendo in pieno tra cene in famiglia e aperitivi con gli amici, ma non c’è dubbio che il momento più atteso sia quello della notte di San Silvestro, per festeggiare insieme alle persone che sono parte importante della nostra vita gli ultimi sgoccioli dell’anno e cominciare l’anno nuovo al meglio. Non avete ancora programmato nulla per il Capodanno 2018? Ecco le feste più belle per cominciare l’anno al meglio!

I concerti di Capodanno 2018

Cena fuori e concerto in piazza: ancora una volta moltissimi italiani festeggeranno la fine dell’anno tra piatti sfiziosi e bella musica. A Roma, a Napoli, a Milano e a Firenze i comuni hanno pianificato grandi concerti di fine anno invitando i cantautori più gettonati del momento. Dunque, se questi sono i vostri programmi, non vi resta che indossare un bel cappotto pesante e andare a fare quattro salti in piazza. A Roma come ogni anno verrà organizzato il mega concertone al Circo Massimo, ma in città saranno oltre 100 gli eventi musicali ospitati, a cui si aggiungono anche tanti appuntamenti teatrali e iniziative pensate per i bambini, come il concerto di voci bianche dell’Ensemble di fiati della JuniOchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

A Milano, invece, per il consueto concerto in Piazza del D’uomo ci sono tra i confermati Luca Carboni e Fabri Fibra. Anche Napoli ci regalerà un concerto indimenticabile, con ben 100 artisti che di esibiranno in piazza Plebiscito, dove ovviamente non potevano mancare i Terroni Uniti e i Capitan Capitone. Una sfilza di grandi nomi anche per l’appuntamento con la musica bolognese: Gabry Ponte, Francesco Gabbani, Alexia, Annalisa, Benji e Fede, Marco Masini ed Ermal Meta.

Come trascorrere il Capodanno in città

A Roma ci saranno tanta musica ma anche tanti appuntamenti con il teatro e se volete trascorrere una serata tranquilla e rilassata tra risate e battute, allora non potete perdervi “Cavalli di battaglia” di Gigi Proietti, che si esibirà in compagnia di un’orchestra per riproporre alcuni pezzi dei suoi spettacoli migliori. In alternativa c’è anche uno spettacolo di Enrico Brignano all’Auditorium della Conciliazione. Se invece avete voglia di bere, ascoltare buona musica e magari fare quattro salti, allora dovreste sicuramente scegliere di passare la serata in un locale: quasi tutti, o almeno i più rinomati, hanno in programma una serata che si concluderà non prima della colazione del giorno dopo.

A Milanoinvece, un altro evento molto interessante verrà organizzato alla Triennale, dove per l’occasione tutte le mostre saranno visitabili gratuitamente fino all’una del mattino; allo scoccare della mezzanotte è poi previsto un dg set con alcuni degli speaker più importanti di radio Deejay. Per i milanesi che la notte di San Silvestro vorranno farsi due risate è immancabile l’appuntamento con Vincenzo Salemme a Teatro Manzoni.

Tanti appuntamenti interessanti anche a Firenzedove non potevano assolutamente mancare le feste da tema dantesco. Per l’occasione tre discoteche del centro (Twenty One, Bamboo e Blue Velvet) metteranno in scena un party-tour a tema, con la possibilità di spostarsi da un locale all’altro tra Inferno, Purgatorio e Paradiso, con un unico biglietto. A teatro appuntamento con un grande classico: venerdì 31 dicembre andrà in scena Grease, che quest’anno festeggia i 20 anni di rappresentazione nella versione italiana della Compagnia della Rancia.

In ogni città italiana, in quasi ogni piazza del centro, verranno infine organizzati eventi, spettacoli e concerti, appuntamenti teatrali ed eventi dedicati ai bambini. E voi come passerete l’ultimo dell’anno?

LEGGI ANCHE:

Le frasi e gli auguri più originali per Capodanno

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA