Sanremo 2024, al via la vendita dei biglietti: quanto costano?

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Fervono i preparativi per la 74esima edizione del Festival di Sanremo  e le luci al teatro dell’Ariston si accenderanno martedì 6 febbraio per spegnersi definitivamente sabato 10. Amadeus, alla quinta edizione consecutiva come conduttore e direttore artistico, ha coinvolto il pubblico per mesi centellinando anticipazioni e annunci a sorpresa.

Cosa sappiamo del festival

Di questo Festival conosciamo già chi saranno gli artisti in gara, chi le co-conduttrici, e qualche ospite, oltre alla programmazione dei palchi paralleli. Ma è all’Ariston, come ogni anno, che andranno in scena le esibizioni più attese e si concentrerà lo spettacolo di musica, luci, scenografia e suoni.

Se gli spettatori televisivi sembrano seguire il Festival con maggiore interesse rispetto al passato, è anche vero che – per chi ne ha la possibilità – seguire dal vivo le cinque serate ha tutto un altro fascino. E permette anche di assistere in diretta, senza filtri, ai fuori programma. Come la celebre lite tra Morgan e Bugo o la furia di Blanco contro la composizione floreale ci hanno dimostrato negli ultimi anni.

Come acquistare i biglietti

I biglietti per un posto all’Ariston durante le 5 serate della 74esima edizione del Festival – da martedì 6 febbraio a sabato 10 febbraio – sono acquistabili sul sito del teatro dalle 9 di mattina di martedì 23 gennaio fino a esaurimento disponibilità.

Quando inizia il Click Day

Il Click Day inizierà alle 9 di mattina del 23 gennaio, sarà aperto fino a esaurimento posti e con un massimo di 2 biglietti acquistabili a testa. Per procedere all’acquisto, bisogna registrarsi sul medesimo sito con una e-mail e una password, inserendo poi i dati dell’acquirente: nome; cognome; cittadinanza; codice fiscale (data, luogo di nascita e numero documento di riconoscimento nel caso di cittadino straniero sprovvisto di codice fiscale); telefono; documento d’identità (fronte e retro del documento su un unico file). L’acquisto potrà essere completato solo ed esclusivamente mediante carta di credito.

Amadeus: "Sanremo 2024 sarà il mio ultimo Festival, adesso mi devo fermare"
Amadeus

Il biglietto digitale verrà quindi inviato all’indirizzo mail indicato in fase di registrazione e resterà comunque disponibile nella sezione “Il mio profilo”. In caso di problemi di ricezione dell’e-mail e/o download dei biglietti singoli, potrà essere inviata una mail a: festivalsanremoticket@aristonsanremo.com . I portatori di disabilità motoria potranno invece acquistare i ticket attraverso una sezione dedicata del sito.

Il costo dei biglietti e le modalità di accesso

Per le prime 4 serate i biglietti singoli di Platea costano 200 euro ognuno; 730 euro per la finale di sabato 10 febbraio. Per la Galleria, invece, si parte da 110 euro per le prime 4 sere e si arriva a 360 euro per la finale. Tutti i biglietti saranno nominativi, e su ogni tagliando sarà indicato nome, cognome, luogo e data di nascita. Il nominativo potrà essere modificato accedendo al sito di vendita del biglietto, nella sezione Il mio profilo ed ed entro 48 ore antecedenti l’inizio la serata cui il biglietto fa riferimento.

L’ingresso al Teatro Ariston avverrà mediante esibizione del titolo d’ingresso (in formato elettronico o stampato) e del relativo documento d’identità inserito in occasione della registrazione. In caso di diminuzioni di capienza per cause di forza maggiore, o della cancellazione dell’evento, l’organizzatore si riserverà il diritto di annullare il biglietto, anche qualora precedentemente confermato, con conseguente rimborso del solo ticket acquistato.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

C’è tensione tra Giuseppe Garibaldi e Anita Olivieri. Si tratta di un colpo di scena dopo la stretta amicizia che i due hanno sempre dimostrato da quando si è conclusa malissimo la breve relazione tra il calabrese e Beatrice Luzzi. Infatti, girano varie clip sui social dove si documentano dialoghi accesi tra i due. In […]