Sanremo 2022, chi saranno i presentatori che affiancheranno Amadeus, le indiscrezioni

di Manuela Zanni

Il Festival di Sanremo 2022 sarà il terzo consecutivo di Amadeus, conduttore e anima della kermesse, un volto che ha saputo cambiare la storia del concorso canoro più importante d’Italia. Ma Ama, come ogni anno, non sarà solo. Ad affiancarlo ancora una volta ci sarà una ricca squadra formata da uomini e donne dello spettacolo in grado di attirare i fan e accendere ancora di più l’attenzione su uno degli show più seguiti al mondo. Ecco tutti i nomi in ballo per un posto accanto al conduttore veneto.

Chi condurrà il Festival di Sanremo 2022?

Ci sarà Amadeus e tutto ruoterà attorno a lui. Ma non c’è Sanremo di Amadeus senza Fiorello. Nonstante alcuni rumor delle scorse settimane, secondo cui lo showman avrebbe deciso di farsi da parte, è molto difficile immaginare la kermesse senza il trascinatore degli ultimi due anni.

Zlatan Ibrahimovic torna a Sanremo?

Una conferma inaspettata potrebbe però arrivare dal mondo del calcio. A quanto pare non è del tutto chiusa l’ipotesi che porta a Zlatan Ibrahimovic, già sul palco dell’Ariston lo scorso anno. Lo stesso attaccante svedese del Milan ne ha parlato durante un incontro a Milano: “Se sarò a Sanremo? Vediamo…”.

Fiorello sarà a Sanremo 2022? La risposta di Amadeus

Marco Mengoni o Tommaso Paradiso?

Sul fronte musicale era spuntata nelle ultime settimane l’ipotesi di un Marco Mengoni ospite fisso per le cinque serate, ma stando alle ultime indiscrezioni per un ruolo del genere sarebbe molto più avanti un altro grande cantautore italiano: Tommaso Paradiso.

Sanremo 2022: le conduttrici

Non ci sono conferme nemmeno per quanto riguarda le donne che circonderanno Amadeus durante il Festival. Si è parlato con insistenza di Alessia Marcuzzi, che da poco tempo non è più un volto Mediaset. Resta però ancora solo un’ipotesi. Altri rumor volevano invece il presentatore alla ricerca di influencer da portare sul palco dell’Ariston: il nome più importante sarebbe quello di Giulia De Lellis,  ma non è da escludere che possa arrivare a sorpresa qualche altra protagonista affermata su Instagram. Insomma, ancora qualche settimana e ne sapremo di più.

 

Tra le possibili ‘vallette’ chiacchierate in queste settimane ci sono state poi anche Elisa Isoardi ed Elettra Lamborghini. Nessuna delle due ha però il ruolo assicurato. Anzi, gli ultimi rumor parlano sembrano togliere spazio alle due per lasciaro a un uomo amatissimo dagli italiani: Can Yaman, attore turco ed ex fidanzato di Diletta Leotta.

 

Sanremo 2022, sarà rinviato?


Quella di quest’anno sarebbe la seconda edizione di Sanremo nel pieno della Pandemia da Covid-19, la prima, nonostante il disastro causato dall’epidemia, ha riscosso un grande successo. Anche senza il pubblico presente al teatro Ariston l’edizione 2021, guidata da Amadeus, è stata un successone. Quest’anno però l’incubo della pandemia si è riversato anche su Sanremo, il festival, in programma dall’1 al 5 febbraio 2022, rischia di essere rinviato a causa dei contagi in aumento e il virus che ha nuovamente preso piede su tutto il bel paese. Le uniche cose al momento certe sono le date in cui si dovrebbe svolgere e la diretta tv, quindi non è chiaro nemmeno se potrà tornare una percentuale di pubblico in presenza.

 

Il pericolo del rinvio

Il prossimo 13 gennaio i giornalisti saranno chiamati ad ascoltare i brani che verranno presentati durante il festival e a commentarli sui rispettivi canali, giornali e siti, facendo partire le prime voci in merito alle canzoni. Oltre ai brani anche Amadeus farà la tradizionale conferenza, durante la quale verranno svelati i partecipanti al festival insieme  ai nomi di alcuni ospiti che affiancheranno il conduttore.

Il “decreto festività”

Al momento c’è in vigore il “decreto festività” che vieta le feste, gli eventi e i concerti che possano creare assembramenti in spazi aperti, fino al 31 gennaio, quindi il giorno precedente l’inizio dell’edizione. La Liguria al momento si trova in zona rossa, che cambierà probabilmente già dal 10 gennaio passando all’arancione. Molte quindi le domande in merito allo svolgimento del festival che appare sempre più compromesso, sia dagli effetti del covid che dalle misure prese dal governo per rallentare la crescita dei contagi.

La decisione entro il 17 gennaio

La decisione finale verrà presa entro il mese corrente, si vocifera entro il 17, in base a come proseguirà la pandemia, ma nel frattempo dalla Rai si pensa di spostare il programmi del palinsesto proprio sul luogo. Lo scorso anno questo tipo di ripiego non fu necessario e il Festival di svolse in maniera tranquilla, eccezion fatta per Domenica In, Mara Venier andò in onda dal teatro Ariston.

Cancellato il Gran Gala della Stampa

Sembra che sia stato definitivamente cancellato, come successo lo scorso anno, il Gran Gala della Stampa, evento che dava in modo ufficiale il via al festival e veniva celebrato la sera precedente l’inizio della competizione. Niente bandiera bianca per Casa Sanremo, che l’anno scorso venne realizzata in streaming. La volontà di tutti è quella di poter svolgere il tutto in presenza, rispettando alla lettera le norme anti-covid, e poter avere così un barlume di normalità.

 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

5 min

Federico Lauri  ha confidato  ai suoi follower di aver risolto un disagio che lo affliggeva da anni. “Mi coprivo sempre con pantaloni a vita alta e fascia contenitiva”, racconta. “Questa condizione mi creava disagio nell’espormi fisicamente. Federico Fashion Style in ospedale per un intervento chirurgico Federico Lauri conosciuto in arte come Federico Fashion Style, ha […]