Rosita Celentano: “Sappiate invecchiare senza unghie finte”

di Manuela Zanni

Vivere vuol dire invecchiare. Saperlo fare con dignità accettando di assistere ai cambiamenti naturali del proprio corpo è la scelta più naturale e sana che si possa fare anche se, purtroppo, non tutti ne sono  capaci. Questo è anche il pensiero di Rosita Celentano che stimola le donne ad accettarsi per come sono senza ricorrere a devastanti interventi chirurgici che ne cambiano i connotati.

Rosita Celentano: “Bisogna sapere invecchiare”

“Amo i miei capelli che imbiancano, accetto con sana ironia gli inevitabili cambiamenti del corpo e ci rido su”. È con queste parole che Rosita Celentano si lascia andare a un flusso di pensieri sull’invecchiamento e tutto ciò che il passare del tempo provoca sul corpo e nella mente delle donne. La conduttrice e attrice affronta con il sorriso e una bella dose di autoironia l’insorgere di nuove rughe sul suo viso o i capelli che hanno assunto, ormai, una perfetta tonalità di grigio e si rivolge, attraverso un lungo sfogo sul suo profilo Instagram, a tutte le donne che, al contrario, fanno di tutto per bloccare il tempo che passa e che non accettano che, con l’età, il proprio aspetto fisico non sarà più quello di una volta ricorrendo, così, a continui ritocchini estetici.

Rosita Celentano

Rosita Celentano

“Il vero regalo è avere una vecchiaia serena”

“Fatevi un regalo davvero importante, regalatevi una vecchiaia serena, lontana da unghie finte (volgari!), da extension (ridicole), da labbra a canotto e così via” dichiara la cinquatasettenne figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori e introduce un discorso sulla dignità del saper invecchiare bene e sulla bellezza del vivere rispettando la propria età e tutto ciò che porta con sé.  “Sarò comunque una vecchia dignitosa e radiosa – continua Rosita – Saper invecchiare ci porta inevitabilmente a nutrire le cose giuste del nostro sentiero. E poi è inebriante sapere che stai facendo la cosa giusta, per te e per chi ti vive.”

 

“L’essenza della vecchiaia è sapersi accettare come si è”

La Celentano si rivolge quindi a tutte le donne che, si vergognano dei propri anni e che puntano tutto sull’estetica con unghie finte, chiome rimpolpate e labbra con punturine ma, secondo lei, l’essenza della vecchiaia sta nel saperla accettare così com’è e sapersi accettare così come si è.

Rosita Celentano

Rosita Celentano

LEGGI ANCHE: Intervento di chirurgia estetico disastroso: 25enne si ritrova con la vagina più grande del mondo

Le età dell’invecchiamento

Viene considerata Terza età quella che va dai 65 ai 74 anni. Poi ci sono le persone che appartengono alla Quarta età, 75-84 anni e i Grandi vecchi, oltre gli 84 anni. Infine ci sono i Centenari.

Cinque suggerimenti per invecchiare in salute

  • Fare attività fisica, anche leggera: per esempio una camminata a passo regolare, tutti i giorni.
  • Curare l’alimentazione, preferendo i cibi freschi a quelli lavorati o pronti.
  • Coltivare amicizie, non solo con persone della propria età e mantenere rapporti sociali anche con i giovani. I nipoti, se si ha la fortuna di averli vicini, sono la vita che entra in casa con nuovi interessi e prospettive sul mondo.
  • Idratarsi con costanza, perché con l’età si perde il senso della sete. Il rene, inoltre, è tra i primi organi che tende a deteriorarsi con il passare del tempo.
  • Dormire, perché è importante concedere al sonno un numero di ore sufficiente. Al posto di numerosi pisolini, meglio riposare una mezz’ora a un orario fisso.

LEGGI ANCHE: 6 consigli per prevenire le vene varicose


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

5 min

Federico Lauri  ha confidato  ai suoi follower di aver risolto un disagio che lo affliggeva da anni. “Mi coprivo sempre con pantaloni a vita alta e fascia contenitiva”, racconta. “Questa condizione mi creava disagio nell’espormi fisicamente. Federico Fashion Style in ospedale per un intervento chirurgico Federico Lauri conosciuto in arte come Federico Fashion Style, ha […]