03 gennaio 2014 |

Saldi 2014, quando iniziano e cosa comprare [Foto]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ci siamo, i saldi invernali sono ormai alle porte, e con qualche variazione da regione a regione, cominceranno ufficialmente domani e continueranno nei 60 giorni successivi, con l’eccezione della Basilicata e della Campania dove già ieri la gente era alle prese con gli acquisti.  Quest’anno, secondo Confcommercio, la spesa media si aggirerà intorno ai 150 euro a testa  a causa del clima di totale sfiducia e recessione economica che ci penalizza tutti.  Ma se è vero che il 2014 dovrebbe essere l’anno della ripresa, i saldi potrebbero rappresentare un primo riscatto dopo un 2013 perennemente in crisi, soprattutto per il settore abbigliamento e accessori.  A partire da domani, quindi, gli italiani torneranno a guardare le vetrine, studiando con molta attenzione i cartellini, e sperando di concludere qualche buon affare in cerca del regalo perfetto a cui hanno rinunciato prima del Natale.

Gli evergreen e i must have da acquistare in saldo

L’autunno inverno 2014 ci ha portato tantissimi nuovi must have e tendenze inedite, ma prima di lasciarsi coinvolgere dalla frenesia degli acquisti compulsivi, è bene  dare un’occhiata al guardaroba e fare un piccolo inventario di ciò che occorre e del superfluo, a questo punto basta semplicemente stabilire un budget e cominciare con le priorità, senza però mettere da parte gli sfizi, i saldi sono senza dubbio l’occasione buona per realizzare un desiderio o togliersi un capriccio. Un approccio intelligente ai saldi comincia senza dubbio dagli evergreen, ovvero da quei capi che potremo indossare anche il prossimo inverno senza correre il rischio che rimangano appesi nell’armadio per anni. Quindi cominciamo con il tubino nero, se non avete uno, e con un paio di jeans skinny, e proseguiamo con il cappotto con collo e applicazioni in pelliccia, come quello proposto da Liu Jo, Patrizia Pepe e Twin Set, o un modello oversize. Una nuova borsa nera, per sostituire quella che da mesi portiamo in ufficio tutti i giorni, anfibi e un paio  di francesine, uno dei grandi must have di stagione in fatto di scarpe che già da qualche anno ci ritroviamo ai piedi. Su qualunque modello ricada la vostra scelta che siano un paio di Gucci o un modello low cost di Zara, gli sconti sono l’occasione buona per portarsi a casa un paio di nuove francesine

I saldi, però, potrebbero anche rivelarsi l’occasione per acquistare i capi più glam di stagione, anche quelli che il prossimo anno rischiamo di non potere più indossare, come l’abitino in tartan o la giacca con stampa pied de poule, la felpa con la stampa irriverente e la pencil skirt a vita alta. E poi ci sono i capricci, l’ultima borsa di Michael Kors, la custodia per iPad griffata, le ballerine di Marc Jacobs, e qualsiasi capo o accessorio sia rimasto per troppo tempo nella vostra whishlist, chissà magari questa volta riuscirete davvero a realizzare un piccolo desiderio, a patto però che siate brave a fare i conti con il budget o comunque disposte a qualche rinuncia.

Qualche piccola raccomandazione prima di lasciarsi coinvolgere dall’atmosfera euforica dei saldi:

  • Durante il periodo dei saldi gli esercenti sono obbligati a esporre per ogni articoli il cartellino con il vecchio prezzo, sul quale verrà apposto l’adesivo con la percentuale di sconto e il prezzo già scontato.
  • Attenzione ai prezzi troppo vantaggiosi, soprattutto durante i primissimi giorni di saldi. Spesso i negozianti vendono alcuni articoli a prezzi stracciati senza segnalare esplicitamente che si tratta di vecchie collezioni o rimanenze di magazzino.
  • La merce in saldo, al contrario di ciò sostengono i negozianti più furbi, si può pagare anche con una carta di credito, non è assolutamente vero durante gli sconti si paga solo in contanti.
  • Anche per gli articoli acquistati in saldo è previsto il diritto di recesso con l’obbligo di presentare lo scontrino finale, diffidate di chi ti dice che “la merce in saldo non si cambia”

Non avete ancora le idee chiare su cosa acquistare durante il periodo dei saldi? Date un’occhiata alla nostra fotogallery, troverete sicuramente l’ispirazione giusta.

Potrebbe interessarti anche