Piede diabetico, come riconoscere i sintomi iniziali e cosa fare

di Danila

E’ un disturbo che, come dice il nome stesso, è legato a una patologia decisamente più complessa che ormai soltanto nel nostro paese colpisce più del 5% della popolazione. Il piede diabetico altro non è che un’ulteriore complicazione della malattia metabolica cronica e che di solito comincia a manifestarsi con la comparsa di piccole lesioni sul piede che, se trascurate, possono portare addirittura all’amputazione dell’arto. Dunque cerchiamo di capire quali sono i segnali d’allarme a cui dovremmo fare molta attenzione prima che il danno sia irreparabile.

Riconoscere i sintomi del piede diabetico

Chi soffre di diabete dovrebbe tenere sempre sotto controllo i piedi, per accorgersi tempestivamente di qualche segnale insolito e di conseguenza consultare il proprio medico per fare gli accertamenti del caso. Sembra una sciocchezza, ma in realtà il piede diabetico è una delle complicazioni più preoccupanti per un malato di diabete.

Il soggetto diabetico, ad esempio, potrebbe avvertire strani formicolii notturni o una tipica sensazione di punture di spillo a piedi e gambe, tutti sintomi che chi soffre di diabete non dovrebbe  assolutamente sottovalutare, anche quando si manifestano in modo molto lieve.

Ci sono invece sintomi più evidenti che invece non lasciano alcun dubbio, come  l’improvvisa insensibilità al piede o anomalie estetiche, come ad esempio pelle particolarmente secca e ruvida, pallida e fredda. In tutti questi casi rivolgetevi immediatamente al vostro diabetologo.

Cosa fare in caso di sintomi da piede diabetico

Nell’incertezza, anche se i sintomi sono lievi, consultate il vostro medico di fiducia o il diabetologo che vi segue, in modo tale da poter intervenire tempestivamente con ulteriori controlli. In ogni caso l’arma migliore contro questo tipo di problema è la prevenzione, quindi dovreste seguire alcune piccole regole “di buona salute” e sottoporvi a controlli periodici anche quando vi sentite bene e pensate che in realtà non ci sia alcun bisogno di vedere il medico

Quel che bisogna fare innanzitutto è controllare sempre e con molta attenzione i piedi, per accorgersi di eventuali lesioni e anomalie, utilizzando anche uno specchio per controllare meglio  la pianta del piede. I piedi andranno lavati tutti i giorno utilizzando acqua tiepida e sapone neutro; è importante anche cambiare frequentemente i calzini evitando che siano troppo stretti o con cuciture troppo spesse. E ovviamente dovrete tenere sotto controllo il diabete seguendo le cure indicate dal medico e controllando minuziosamente l’alimentazione.

 LEGGI ANCHE:

7 alimenti che causano il diabete 

Diabete, i sintomi iniziali più comuni


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

Il suicidio è la dodicesima causa di morte nel mondo. A livello mondiale si colloca fra le tre principali cause di morte per le persone di età compresa tra i 15-44 anni, insieme agli incidenti stradali e alle malattie cardiovascolari. Questo termine comprende più sfaccettature del darsi la morte. A volte si verifica senza che noi […]

2 min

Spesso russare non dipende totalmente da noi. Si tratta di un disturbo del sonno che consiste nell’emissione di un suono roco e fastidioso, di intensità variabile, durante il sonno. Questo ovviamente può generare fastidio per chi ci sta intorno e imbarazzo per chi russa. Ma con qualche piccolo accorgimento, il tutto può migliorare.  In genere, il […]

2 min

Una persona bipolare è affetta da una patologia abbastanza seria e invalidante. E’ necessario consultarsi con uno specialista dal momento che i soggetti bipolari spesso sono inconsapevoli. Solitamente le fasi depressive vengono alternate da fasi maniacali. Il comportamento cambia radicalmente, dall’iperattività allo stato catatonico nel peggiore dei casi. Impulsività, inconcludenza sono tipiche. Non si sanno […]

2 min

Veronica Pivetti ha rivelato di aver affrontato un periodo estremamente buio per lei. Al Corriere della Sera l’attrice ha rivelato che la depressione le sarebbe iniziata a causa di alcuni farmaci sbagliati per la tiroide e ha anche ammesso: “La depressione mi è venuta a causa di un problema alla tiroide: sono stata curata male, […]

4 min

Lo stress è uno dei nostri peggiori nemici. E’ importante salvaguardare la propria salute mentale e raggiungere la stabilità necessaria che vi permetta di portare avanti le vostre attività quotidiane. Lo stress provoca o accelera molte malattie, per questo è importante tenerlo sotto controllo. Ecco dei consigli perfetti per tenere sotto controllo lo stress. Cosa succede […]