Tutti i buoni motivi per mangiare meno carne

di Carmela Giglio

Quando si parla di alimentazione proteica e consumo di carne le opinioni sono sempre discordanti: c’è chi segue una dieta priva di carne e chi invece ne mangia troppa; c’è chi crede che solo le carni rosse o lavorate facciano davvero male e chi pensa che la carne sia l’unica fonte di proteine per alimentarsi correttamente. Ma vediamo quali sono i buoni motivi per decidere di mangiare meno carne!

Mangiare meno carne fa bene alla salute
Diversi studi scientifici hanno avvalorato il legame tra il consumo di carne e malattie dell’uomo. Sembra, infatti, che mangiare meno carne riduca il rischio di cancro, obesità, malattie cardiovascolari e diabete. Pare, inoltre, che la carne abbassi le difese immunitarie dell’organismo e che ad ogni pasto a base di carne si abbia un dispendio di energia. Ad ogni modo, si consiglia di  mangiare la carne non più di due o tre volte alla settimana, evitando la cottura alla brace.

La carne è un alimento difficile da digerire
Non tutti sanno che la carne è più difficile da digerire rispetto ai vegetali: sembra che l’essere umano sia strutturato anatomicamente per nutrirsi di frutta, semi e vegetali. Si sconsiglia, infatti, il consumo di carne di sera per non appesantire la digestione.

Mangiare meno carne fa bene all’ambiente
La scelta di mangiare meno carne, oltre a far bene alla salute, aiuta anche la natura: un’alimentazione a base di carne mette infatti in serio pericolo molte risorse ambientali. Gli allevamenti intensivi inquinano infatti il suolo, le falde acquifere e l’aria, oltre ad essere una delle cause del disboscamento. Sono sempre di più, poi, le persone che decidono di mangiare meno carne per una scelta etica. C’è infatti chi sostiene che la carne scateni nell’uomo l’istinto dell’aggressività e della violenza, nonchè della sopraffazione del più debole.

La carne ha un costo più elevato
Mangiare molta carne incide sul bilancio individuale, familiare e collettivo: con il costo di un chilo di carne, infatti, si può acquistare un quantitativo di vegetali dieci volte superiore.

Mangiare meno carne aiuta a perdere peso
La carne è ricca di proteine e ferro ma anche di grassi, il cui contenuto varia a seconda del tipo di carne. L’ideale sarebbe assicurarsi un buon apporto di proteine derivanti anche da carni bianche o magre, vegetali, uova o pesce. Da evitare sono soprattutto le carni grasse e quelle conservate.

Leggi anche:
Sostituti della carne: cos’è il quorn e le ricette più semplici
5 buoni motivi per diventare vegani


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Con l’aumento delle temperature vorremmo soltanto gustarci un gelato per colazione, pranzo e cena, ma temiamo che questo amato alimento sia pieno di calorie. In realtà non è così: dipende dal gusto che scegliamo. Si tratta di un cibo a basso indice glicemico, ovvero rilascia gli zuccheri lentamente e quindi sazia a lungo. Contiene vitamine […]

2 min

Jennifer Lopez è una famosissima cantante e ballerina che ha scritto la storia della musica statunitense. Jlo fa ballare chiunque ascolti un suo pezzo. Oltre alla sua incredibile carriera canora, è conosciuta per il suo fisico scultoreo e ci si chiede quale sia la sua dieta per mantenersi in forma. Ha dichiarato a People di […]

3 min

Le uova sono fondamentali per il nostro organismo; sono degli alimenti consumabili direttamente o come ingrediente in numerosi piatti delle cucine di tutto il mondo. Ma cosa accade al nostro corpo nel momento in cui le mangiamo? Cosa succede quando mangiamo le uova “Le uova sono proteine ​​di alta qualità e contengono un’ampia varietà di vitamine […]