23 Marzo 2021 |

Idee per lo spuntino, dieci alternative ai soliti snack

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Lo spuntino di metà mattina e di metà pomeriggio è un cruccio per molti, specie se si è costretti in ufficio.
  • Ricorrere alle merendine confezionate, alla lunga, crea danni alla linea e alla salute.
  • Meglio quindi cercare degli snack alternativi che siano altrettanto golosi, ma sani: ecco 10 idee da provare.

Anche chi non è a dieta spesso non sa cosa mangiare, se vuole evitare gli snack confezionati. Se si passano tante ore alla scrivania, per studio o lavoro, l’appetito di metà mattina e metà pomeriggio è inevitabile, ma è sempre il caso di non rimpinzarsi di merendine e patatine. Un’alternativa sana è rappresentata sicuramente dai dolci senza zucchero che possiamo preparare in casa ma, quando il tempo è poco, possiamo ricorrere a snack altrettanti gustosi ma anche sani: vediamo quali.

 

 

1) Frutta essiccata: essiccare frutta e verdura in casa è un procedimento semplicissimo ed è un ottimo modo per conservare i prodotti della stagione estiva anche per l’inverno. Fichi, mele, kiwi, ananas e frutti rossi si prestano bene all’essiccazione e possono essere consumati ovunque, basta riporli in un sacchetto e portarli con sé. Hanno più calorie della frutta fresca, ma sono zuccheri “buoni” e naturali che forniscono energia e senso di sazietà.

 

 

2) Frutta secca: una manciata di mandorle, pinoli, nocciole, noci o pistacchi è un toccasana per la salute e per il palato. La frutta secca è sicuramente calorica, ma molto sana: l’importante è non esagerare, ovviamente!

 

 

 

 

3) Cioccolato fondente: tre quadratini di cioccolato fondente, magari accompagnati da un caffè amaro, sono un ottimo spezza fame anche per chi è a dieta.

 

 

 

 

4) Pop corn: i pop corn, senza aggiunta di sale e burro, possono essere consumati senza problemi: il mais è ricco di proteine ed è “light”; inoltre, far “scoppiare” i pop corn al microonde, senza l’uso di altri grassi, garantisce poche calorie e molta soddisfazione.

 

 

 

5) Smoothie a base di latte : i frullati e gli smoothie a base d’acqua non placano molto la fame e, dunque, lo spuntino risulta di certo utile in fatto di sostanze nutritive ma fanno poco per l’energia e l’appetito. Meglio, quindi, preparare i frullati e gli smoothie usando latte scremato o un altro tipo di latte vegetale (soia, mandorle, riso, farro, eccetera): risulteranno più sostanziosi e sazianti.

 

 

6) Bruschetta: basta demonizzare i carboidrati, nella dieta può entrare tutto se consumato con intelligenza! Inutile mangiare chili di gallette di riso e mais senza sapore: introduciamo meno calorie ma l’appetito resta. Meglio una fetta di pane (anche preparato con farine alternative o integrale), tostato qualche minuto in forno, condita con un pomodoro a dadini e un pizzico di sale.

 

 

7) Acqua aromatizzata: preparare un’acqua aromatizzata con i sapori che preferite è semplicissimo: basta, infatti, aggiungere in una brocca d’acqua la frutta e la verdura (e le spezie) che più ci piacciono. Potete filtrare e frullare le polpe, riutilizzabili in altri modi, oppure potete berla direttamente così com’è, quest’acqua è buona, dissetante e anche drenante!

 

 

8) Lo yogurt greco: quello vero, classico, è al naturale e ha una percentuale irrisoria di grassi, oltre ad essere ricchissimo di proteine. Chi, però, non dovesse apprezzarne il sapore acidulo, può dolcificarlo con un cucchiaino di miele: lo spuntino sarà sostanzioso e placherà la fame in modo davvero sano e naturale.

 

 

 

9) Muesli: il muesli, sgranocchiato da solo oppure usato per arricchire yogurt, frullati e latte, è un ottimo snack, sano e in grado di saziare l’appetito più famelico. Potete aggiungere, a piacere, pezzetti di fondente, altra frutta essiccata o fresca e un cucchiaino di miele.

 

 

 

 

 

10) Toast con formaggi magri: stracchino o ricotta sono formaggi magri. Potete preparare un panino con questi due formaggi. Potete usare il classico pancarrè oppure pane di altro tipo, tostato o meno. Potete aggiungere ortaggi a piacere o renderlo esotico usando un frutto, come l’avocado.