Antibiotici naturali, i cibi che fanno bene

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Molti degli antibiotici che oggi vengono prodotti in laboratorio, altro non sono che una derivazione dell’originale principio attivo, cortesemente fornito all’uomo dalla Natura.

Molti di noi, di certo, stenteranno a credere che proprio alcuni tra i cibi che mangiamo sono dei potenti antibiotici e antinfiammatori naturali, ma gli effetti  benefici di questi ultimi non sono affatto inferiori agli antibiotici “in pastiglie” che compriamo in farmacia. Vediamo, dunque, quali sono.

Il pompelmo, mangiato insieme ai suoi semi, è un alleato per combattere numerose infezioni causate sia da batteri che da funghi. Ottimo alleato contro raffreddore e influenza, si può acquistare anche in erboristeria.

Lo zenzero, consumato sotto forma di spezia, tisana oppure grattugiato fresco, è un alimento che aiuta a combattere in modo naturale influenza, tosse e mal di gola. Inoltre sembra avere proprietà anti tumorali.

Uno fra gli antibiotici naturali più conosciuto ed utilizzato è il miele, un alimento prodotto dalle api e quasi miracoloso per l’uomo: aiuta a guarire da infezioni, funziona come disinfettante, ha un’azione cicatrizzante sulle ferite, rafforza il sistema immunitario e ha persino un’azione anti radiali liberi.

L’aglio, un alimento che ha moltissime proprietà benefiche e che grazie alla sua azione antisettica aiuta a combattere numerosi tipi di infezioni. Unico svantaggio: l’alitosi!

Anche la cipolla, grazie al solfuro di allile (la sostanza che ci fa piangere quando la sbucciamo), ha un’azione antisettica utile per combattere sia i malanni di stagione sia le infezioni urinarie.

Fra le piante aromatiche spicca il rosmarino, il suo olio essenziale è un potente antibiotico naturale adatto soprattutto contro le malattie da raffreddamento.

Infusi di salvia sono invece un rimedio casalingo facile e veloce per disinfettare il cavo orale.

Il succo di aloe vera, aggiunto a tisane o centrifugati di frutta, rinforza il sistema immunitario ed è efficace contro i primi sintomi dell’influenza.

Il timo, consumato sotto forma di infuso, è un ottimo antibiotico naturale utile in casi di bronchite e laringite.
Contro il raffreddore, ma anche casi di sinusite, è utile l’olio essenziale di eucalipto, ha una funzione disinfettante e anche espettorante.

Potrebbe interessarti anche