Pasta con le sarde, la ricetta siciliana che fa impazzire il mondo

di Manuela Zanni

  • La pasta con le sarde è un must  della cucina tradizionale siciliana e, quanto è buona, si vede già ad occhio!
  • Non tutti sanno che esiste una versione “povera” di questo piatto che fa felice i vegani e vegetariani perchè prevede l’assenza delle sarde, da cui il nome “pasta con le sarde a mare“.
  • La ricetta che vi proponiamo di seguito è quella originale alla quale, se preferite la versione veg non dovete far altro che sottrarre le sarde dagli ingredienti.
  1. Lessate i finocchietti in acqua leggermente salata, dove poi cuoceranno i bucatini
  2. Lavate e pulite le sarde.
  3. Tritate i finocchietti e soffriggeteli con le cipolle tritate, le acciughe diliscate, il pepe, i pinoli, lo zafferano, l’uva passolina, l’olio e metà delle sarde
  4. Lessate i bucatini nell’acqua dei finocchietti, scolateli e amalgamateli con 2/3 della salsa preparata precedentemente
  5. Trasferite tutto in un tegame, coprire con il resto delle sarde passate nel resto della salsa, cospargere di mandorle abbrustolite e tritate e infornare per 10 minuti.
  6. Servite la pasta con le sarde calda calda.

Il tocco in più…

Tostate del pangrattato in padella con dell’olio e cospargetelo sulla pasta. Avrete così preparato la cosiddetta “muddica atturrata”  nota anche come “formaggio dei poveri”.

Potrebbe interessarti anche:


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria