05 febbraio 2014 |

Come abbinare le calze parigine per un look cool

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Le fashion victim le amano e le indossavano già dallo scorso inverno, ma quest’anno il trend delle calze parigine sembra essersi insinuato piano piano anche nel nostro guardaroba, con una gamma di modelli molto variegata che si prestano a una miriade di abbinamenti.

Le parigine, un ibrido a metà tra il classico gambaletto “da nonna” e le sexy e audaci autoreggenti, ricordano senza dubbio le vecchie calze delle divise dei college nelle serie TV americane, ma con una marcia in più perché adesso si possono abbinare con facilità a qualsiasi mise, qualunque sia il vostro stile. Con un paio di calzature con il tacco per un look sexy e ricercato, con un paio di biker boots per una mise sbarazzina che va bene sia per il giorno che per la sera. Ma le famose calze sopra al ginocchio con cosa le possiamo abbinare?

Parigine: chi le indossa?

Possono indossarle tutti, ma con qualche accortezza nella scelta dei colori e degli abbinamenti. Per eccellenza stanno meglio a chi ha le gambe lunghe, ma basta accorciare la lunghezza della gonna e indossare una scarpa che non sia flat, e in pratica staranno bene proprio a tutti. Inoltre se la gamba non è proprio snella o tonica meglio indossare un paio di parigine scure, il nero, il blu e il marrone, ad esempio, vi permetteranno di addolcire e slanciare le gambe facendole sembrare anche più lunghe.

Come si abbinano le calze parigine

Le calze parigine senza dubbio sono nate per essere indossate con abitini e gonne corte, quindi quest’anno potrete abbinarle anche alle gonne a ruota e agli skater dress, indistintamente dal tipo di scarpe che volete indossare, ma se il vostro obiettivo è rifinire una mise bon ton allora meglio abbinare al vostro abito un paio di Mary Jane o di sandali, anche se qualcuno all’idea della scarpa aperta con la calza inorridisce.

Si possono indossare anche con un paio di shorts o con un abito a palloncino, a patto però che rimanga sempre a vista qualche centimetro di pelle, viceversa tanto meglio indossare un paio di calzamaglie, che si sicuro sono più calde. Qualcuno ha provato con successo anche ad indossare le parigine con un maxi-pull, ma che sia abbastanza lungo o corposo, a meno che non vogliate che qualcuno pensi che abbiate dimenticato di mettere i pantaloni, e in questo caso meglio scegliere un paio di calze il lana o comunque dalla trama più spessa.

Paura degli spifferi? Senza dubbio le parigine non sono le calze ideali per chi patisce particolarmente il freddo, ma il problema si risolve facilmente indossandole sopra un paio di collant e puntando sul contrasto cromatico. Insomma non potrete non apprezzare la versatilità di uno dei trend più glam di stagione, e se ancora avete qualche dubbio lasciatevi ispirare dalla nostra fotogallery, e anche voi ne rimarrete sicuramente affascinate.

LEGGI ANCHE:

Potrebbe interessarti anche