13 Aprile 2016 |

5 alternative all’abito da sposa tradizionale

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco 5 alternative all’abito da sposa tradizionale per le donne che preferiscono sostituire il classico abito bianco con una gran varietà di colori o scegliendo modelli differenti che un tempo avrebbero destato scandalo tra gli ospiti, mentre oggi seguono semplicemente il gusto e lo stile personale della futura sposa. Vediamo dunque quali sono le 5 soluzioni diverse rispetto al solito abito nuziale.

 

Abito da sposa nero o rosso
Non tutte le future spose riescono a indossare un abito da sposa nero o rosso, ma alcune di queste amano sorprendere con colori alternativi al classico bianco puro, seguendo i loro gusti. Il nero, come il rosso, rappresenta una rottura con gli schemi tradizionali. La stilista Vera Wang, con i suoi abiti da sposa neri, fu la prima a promuoverlo come colore per il sì, e ora sono un vero e proprio must have delle sue collezioni. Oltre al nero, molte maison propongono abiti in total black o in total red, quest’ultimo da sempre il colore simbolo della passione, riservato alle spose che vogliono osare e vogliono celebrare l’amore nel giorno più importante!

Abito da sposa dal colore pastello

Un’alternativa all’abito da sposa rigorosamente bianco è rappresentata da quegli abiti dal taglio classico, che siano lunghi o corti, con piume, rouches e dai tessuti ricercati ma in pastello, quali ad esempio il rosa pallido, ma anche il cipria e il color champagne. Sono nuance delicate che rappresentano le grandi protagoniste della bella stagione. Gli abiti da sposa pastello sono perfette perchè donano uno stile impeccabile e renderanno il vostro outfit da sposa molto romantico. Praticamente vi faranno apparire perfette!

Abito con taglio innovativo

Se non amate l’abito da sposa classico, effetto meringa, con ruches, ricami e pizzo, potete optare per un vestito da sposa dal taglio particolare, come un modello corto, irregolare o che gioca con le trasparenze. Per gli abiti da sposa, infatti, si può cercare l’originalità anche nelle forme, non soltanto nei colori alternativi. Spazio quindi alla libertà di scegliere tra idee diverse per fuggire dalla classicità con decori colorati sugli abiti e tagli innovativi, per avere un abito da sposa lontanissimo dalla tradizione.

Abito da sposa con tessuto stampato

Un abito da sposa a stampe è il modello perfetto per una cerimonia primaverile, ma non solo: riesce infatti a racchiudere in sè il perfetto mix tra la voglia di non tradire del tutto una scelta tradizionale e avere un abito dal tocco particolare che permetterà di distinguersi dalle altre spose.  E’ un vestito che seguirà il vostro gusto, arricchito da fiori applicati o stampati che potrete scegliere in differenti nuance, dal blu passando per l’arancio, il rosa e persino il rosso. Dai toni più forti o tenui, riuscirà ad eliminare la “monotonia” dell’abito bianco. Il tema floreale  ricorre tra le tendenze di abiti da sposa delle collezioni bridal 2016, come ad esempio nei modelli firmati da Carlo Pignatelli.

Abito da sposa color oro

Alla donna che vuole essere brillante e speciale nel giorno più importante della sua vita suggeriamo un abito da sposa color oro, una nuance che colpisce lo sguardo ed è perfetta per un matrimonio serale ed estivo. Le spose che scelgono di indossare abiti dorati desiderano sorprendere gli invitati e il futuro marito con un modello unico, come quello della foto, ricco di romantiche rouches e dettagli ricercati!

 

Potrebbe interessarti anche