Quando mettere un bambino nel girello?

di Alice Marchese

Il girello è uno strumento abbastanza comune e spesso le mamme si chiedono se sia opportuno o meno utilizzarlo per il proprio figlio visto che i pareri sono cambiati con il passare degli anni. Prima era davvero in voga, adesso un po’ meno dal momento che si sono riscontrati numerosi problemi a riguardo in termini di sviluppo delle attività motorie e di sicurezza. In realtà il girello causa più incidenti di tutti gli altri prodotti destinati all’infanzia, soprattutto quando i bambini rimangono da soli con questo.

Girello, il parere degli esperti

Spesso alcuni genitori pensano erroneamente che l’uso del girello possa aiutare i bambini nel movimento e nell’apprendimento dei primi passi. Per tali ragioni l’American Academy of Pediatrics ed altre Organizzazioni Internazionali per la salute e la sicurezza del bambino raccomandano ai genitori di non utilizzare il girello. Sembrerebbe addirittura che l’uso di questo strumento possa inficiare sull’equilibrio del bambino. Imbracato, il bambino tende a spingersi, mentre per camminare deve imparare a stare in equilibrio nella stazione eretta.

Invece si ritrova in una posizione innaturale che preme troppo sull’anca e lo induce a camminare “in punta di piedi” prima di avere raggiunto l’equilibrio sulle piante. Quindi non avrà un equilibrio naturale.

Leggi anche: Come sapere se è maschio o femmina? I ‘metodi’ della tradizione

Consigli per la sicurezza

Qualora si voglia comunque acquistare il girello, è opportuno seguire questi consigli:

  • Mai lasciare da solo un bambino nel girello, neanche per un istante.
  • Eliminare potenziali pericoli a portata del bambino (farmaci, stufe, prese elettriche, scale, etc)
  • Rimuovere tutti gli ostacoli che possano far ribaltare il girello
  • Non utilizzarlo sul tappeto
  • Niente chiusure con meccanismi a scatto: le dita del bambino possono rimanere intrappolate in tali meccanismi con lesioni anche gravi
  • Il sedile deve essere preferibilmente ben imbottito e il bambino deve essere messo con facilità nella mutandina che serve come imbracatura
  • Le parti in plastica e le vernici utilizzate per coprire le parti in metallo devono essere atossiche
  • La struttura deve essere robusta per assorbire gli urti ma anche flessibile per non spezzarsi così da creare un minimo di stabilità
  • Non lo si può utilizzare assolutamente in una casa con le scale, dal momento che è necessario un sistema di sicurezza in grado di bloccarlo automaticamente vicino a un gradino: quando le ruote non sono più a contatto con una superficie, si abbassano appositi tamponi sul terreno e fermano il girello

Leggi anche: Come deve essere la temperatura basale per restare incinta?


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Spesso durante la gestazione ci si chiede come si calcola la data del parto. Per capire quando sarà il fatidico giorno basteranno soltanto due date importanti: il primo giorno dell’ultima mestruazione e la lunghezza del ciclo in giorni. Come si calcola la data del parto dal concepimento? Com’è stato precedentemente sottolineato, per calcolare la data […]

2 min

I più piccoli spesso sono inclini ad avere disturbi intestinali. Pertanto è opportuno saper mettere le supposte così da curarli immediatamente. Con i giusti accorgimenti tutto andrà per il verso giusto. Come mettere una supposta ad un bambino Ecco tutti gli step: Lavarsi accuratamente le mani. Nel caso la supposta fosse morbida, si consiglia di […]