Luigi Berlusconi, chi è il figlio più piccolo della dinastia Berlusconi, ‘dimenticato’ nel testamento

di Romina Ferrante


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Luigi Berlusconi è il piccolo di casa Berlusconi, giovane imprenditore, classe 1988, che oggi è al timone di diverse startup e la onlus Opsis che si occupa di beneficenza, nato dalla relazione tra l’ex premier recentemente scomparso e Veronica Lario.

Il figlio minore di Berlusconi, da molti considerato il vero erede di Berlusconi, ha alle spalle una carriera accademica brillante. Ha inizialmente frequentato una scuola steineriana, si è poi iscritto al liceo Villoresi di Monza e dopo la maturità si è laureato in Economia presso la prestigiosa università Bocconi di Milano.

Per perfezionare i suoi studi si è spostato in Gran Bretagna dove si è specializzato in finanza presso la bancalondinese JP Morgan.  

Chi è Luigi Berlusconi

Luigi Berlusconi è entrato prestissimo (già all’età di 19 anni) nel Consiglio di amministrazione di Mediolanum e oggi è amministratore Unico della società B Cinque S.r.l., dal 2012 è diventato consigliere di amministrazione di Fininvest e dal 2014 è Presidente del Cda di Holding Italiana Quattordicesima S.p.A.

Oggi è riconosciuto come un abilissimo imprenditore, capace di individuare start-up e farle crescere molto rapidamente.

Da sempre molto riservato sulla sua vita privata, Luigi Berlusconi nel 2020 ha sposato la fidanzata storica Federica Fumagalli, conosciuta ai tempi della Bocconi, con una cerimonia molto intima alla presenza di solo 25 invitati. I due oggi hanno due splendidi bambini Emanuele Silvio nato nel 2021 e Tommaso Fabio nel 2022.

Che fine ha fatto il nome di Luigi nel testamento?

In questi giorni Luigi Berlusconi ha fatto molto parlare di sé per la mancanza del suo nome nella missiva indirizzata da Berlusconi ai suoi figli che accompagnava le sue ultime volontà.

Nel testamento olografo, datato 19 gennaio 2022, scritto poco prima del ricovero in ospedale il figlio minore non viene menzionato. Ecco cosa ha scritto Berlusconi ai figli: “Cara Marina, Piersilvio, Barbara ed Eleonora. Sto andando al San Raffaele. Se non dovessi tornare vi prego di prendere atto di quanto segue. Dalla vostra eredità di tutti i miei beni dovreste escludere queste donazioni”, facendo riferimento ai lasciti per la compagna Marta Fascina (100 milioni), il fratello Paolo (100 milioni) e l’amico Marcello Dell’Utri (30 milioni).

Il figlio Luigi non viene nominato nel testamento olografo, ma è stato invece regolarmente citato nel testamento datato 2 ottobre 2006. L’assenza del figlio minore dall’ultima lettera è apparsa molto strana, una scelta che in tanti hanno liquidato come la semplice dimenticanza di un uomo affaticato, pronto al ricovero e che potrebbe però avere delle conseguenze concrete.

Il figlio Luigi potrebbe avere degli oneri in meno, non essendo costretto a pagare i lasciti a Marta Fascina, Paolo Berlusconi e Marcello Dell’Utri e mantenendo così intatta la sua quota.

Foto principale di Sarmati Marco (Ansa) e Foto Instagram

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Le condizioni di salute di Fedez hanno messo in allarme tutti nelle ultime ore, da quando si è scoperto del suo ricovero al Policlinico a causa di un’emorragia interna, esattamente, come era accaduto a settembre 2023, quando al suo fianco c’era Chiara Ferragni. Questa volta nessuno era preoccupato per lui, che era in studio di […]