È morto Silvio Berlusconi, chi era, vita privata, mogli e fidanzate

di Gaetano Ferraro


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

È morto lunedì 12 giugno Silvio Berlusconi, politico e imprenditore di successo. Il Cavaliere aveva 86 anni. Il fondatore di Forza Italia e, tra le altre aziende, il colosso Mediaset, non ha superato la grave malattia contro cui si è scoperto soffriva dal mese di marzo.

Di cosa è morto Berlusconi?

Silvio Berlusconi è morto all’ospedale San Raffaele di Milano dove era nuovamente ricoverato da venerdì sorso Silvio Berlusconi. Lo riferiscono fonti vicine alla famiglia.  l fratello Paolo e i figli Eleonora, Barbara, Marina e Pier Silvio sono arrivato all’ospedale San Raffaele dove l’ex premier e leader di FI ed ex premier è morto stamani. Tutti erano arrivati nel giro di pochi minuti. L’ex premier era entrato nella struttura venerdì scorso per essere sottoposto ad “accertamenti programmati” legati alla leucemia mielomonocitica cronica di cui soffre da tempo.  Nell’ultimo periodo Berlusconi era stato più volte ricoverato al San Raffaele di Milano, proprio a causa di alcune complicazioni dovute alla leucemia. Le condizioni di Berlusconi sono state fin da subito ritenute serie dai medici dell’ospedale milanese e tutti speravano in una sua ripresa. “È una roccia”, diceva il fratello Paolo all’uscita dell’ospedale.

La vita di Berlusconi e la sua grande eredità

Silvio Berlusconi lascia una grande eredità non solo per la storia italiana ma anche un impero fatto di aziende attive in Italia e all’estero. Con Berlusconi se ne va un pezzo importante di storia italiana legata alla politica e all’economia. Fin da giovane infatti, Berlusconi, ha iniziato a scalare le vette del successo, con Fininvest e poi investendo sulla TV pubblica, pii anche nello sport, portando il Milan ai vertici del calcio mondiale. Si trova nella sesta posizione nella classifica Forbes dei miliardari più ricchi d’Italia.

Chi è stato Berlusconi per l’Italia

Silvio Berlusconi è stato imprenditore, politico e magnate dei media italiano. E’ nato nel 1936 a Milano e ha fondato l’azienda Mediaset nel 1978, che oggi è uno dei principali gruppi televisivi in Italia ma anche in Spagna. Nel 1993, Berlusconi ha fondato il partito Forza Italia e ha avviato la sua carriera politica che lo ha portato a ricoprire la carica di Premier. Ha ricoperto il ruolo di Primo Ministro dell’Italia in tre occasioni: dal 1994 al 1995, dal 2001 al 2006 e dal 2008 al 2011. La sua carriera politica è stata segnata da numerose controversie, tra cui accuse di corruzione, frode fiscale. Ha trascorso anni e anni a difendersi da numerose accuse. Tanti i rapporti con donne molto più giovani di lui.

La vita privata del Cavaliere

Berlusconi si è sposato due volte. La prima con Carla Elvira Lucia Dall’Oglio, da cui ha avuto due figli, Marina e Pier Silvio; la seconda con Veronica Lario, da cui ha avuto tre figli, Barbara, Eleonora e Luigi. Nel corso degli anni, Berlusconi è stato accusato di avere relazioni extraconiugali con numerose donne, molte delle quali erano molto più giovani di lui. Nel 2009, la sua relazione con Noemi Letizia, una ragazza di 18 anni, divenne oggetto di scandalo. Veronica Lario, moglie di Berlusconi all’epoca, chiese il divorzio in seguito a questa relazione. Berlusconi è stato anche coinvolto in diversi processi per reati sessuali. Nel 2013, è stato condannato in primo grado per aver pagato una minorenne per sesso. La sentenza è stata poi ribaltata in appello nel 2014.

Le fidanzate di Berlusconi: la Pascale

Francesca Pascale, napoletana, è stata una delle fidanzate storiche di Berlusconi dubito dopo il divorzio con la prima moglie mentre era travolto dallo scandalo Ruby-olgettine e impelagato nei processi che ne scaturirono. La Pascale era 30 anni più giovane di lui. Il fidanzamento venne annunciato nel Natale 2011 dallo stesso Silvio Berlusconi in tv da Barbara D’Urso. La Pascale divenne la sua fidata consigliera. Nel marzo 2020, Berlusconi decide però che è tempo per un altro giro di giostra, che ha i riccioli biondi di un’altra ragazza del Sud, Marta Fascina. A Francesca va una buonuscita di 20 milioni di euro, oltre ad un assegno di un milione annuo.

L’ultima fidanzata e il quasi matrimonio

Marta Fascina, la compagna di lunga data di Silvio Berlusconi, è stata definita come una “moglie simbolica”, nonostante il loro matrimonio sia stato un “quasi matrimonio” celebrato il 19 marzo 2022 dopo tre anni di relazione. Di origini calabresi ma napoletana di adozione e classe ’90, Marta è solo una delle numerose bellissime donne che hanno accompagnato il Cavaliere nella sua vita privata. Rispetto alle sue precedenti compagne, Marta si è maggiormente esposta sui social network, pubblicando foto insieme a Berlusconi e persino baciandolo allo stadio, sotto gli occhi dei fotografi. Ad esempio, lo scorso 29 settembre 2021, in occasione del compleanno del Cavaliere, Marta ha postato su Instagram una dolce foto mano nella mano con lui, accompagnata dalla dedica “Buon compleanno amore mio!”.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

“Condanniamo con forza i ripetuti episodi di stalking e violenza verbale, palesemente diffamatori, che sono stati perpetrati in questi giorni dal cantante Morgan ai danni dell’ex compagna Angelica Schiatti, alla quale esprimiamo vicinanza e solidarietà”. Lo ha detto la presidente del Movimento Italiano per la Gentilezza, Natalia Re, commentando la notizia degli atti diffamatori che […]