23 Maggio 2022 |

Gianluca Vacchi: “Perché dormo in una camera iperbarica”

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Gianluca Vacchi, icona dell’eterna giovinezza, ci stupisce sempre. Ha lanciato il suo suo docu-film Vacchi mucho mas, dove si racconta. Sotto i riflettori la sua vita privata e i suoi segreti.E’ stato ospite di radio Deejay, Vacchi ha raccontato di temere il passare del tempo e di dedicarsi a numerose pratiche per ritardare i segni dell’invecchiamento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluca Vacchi (@gianlucavacchi)

Gianluca Vacchi dorme in una camera iperbarica

L’imprenditore è stato ospite di Linus e Nicola Savino nel programma radiofonico Deejay chiama Italia per presentare il documentario sulla sua vita che sarà in streaming mondiale dal 25 maggio su Prime Video. Il suo terrore è quello di invecchiare e di dire addio così alla sua giovinezza, così rivela alcuni segreti per rallentare questo processo comunque inevitabile.

“Credo molto nel freddo e ultimamente ho scoperto grandi benefici con la vasca di acqua ghiacciata proprio con il ghiaccio dentro”. Lo ha confessato Vacchi, che su Instagram si è mostrato in più di una occasione immerso nel ghiaccio fino al collo.

Ma non è finita qui. Gianluca Vacchi rivela un’abitudine della sua routine. “Dormo due ore per notte nella camera iperbarica. Tu ti metti una maschera dove respiri ossigeno puro al 100% e quando esci sei più ossigenato e ci sono grandi benefici per il corpo”. I conduttori hanno scherzato sulle difficoltà di dormire in uno spazio ristretto, ma lui ha replicato: “Riesco a dormire tranquillamente nella camera iperbarica perché questo ossigeno riesce a darti una sensazione di ebrezza”.

Quest’ultima pratica – come la cold plunge (vasca ghiacciata) – è molto in voga tra gli sportivi come Cristiano Ronaldo e Mauro Icardi. Anche la popstar Justin Bieber la utilizza per riposare ma di fatto è poco economica e non praticabile da tutti. Savino ha così stuzzicato l’ospite: “Suggerimenti per chi ha un reddito basso?”. E Vacchi non si è lasciato sfuggire l’occasione di chiarire: “L’acqua fredda ce l’hanno tutti. Manca la volontà di farlo non l’acqua fredda. Lo può fare chiunque”. Segreti per vivere al meglio secondo il noto imprenditore sono: “Mangiare bene e fare esercizio”. Un po’ quello che raccomandano tutti i medici.

Chi è Gianluca Vacchi

Gianluca Vacchi è nato a Bologna il 5 agosto del 1967. Qui ha vissuto per tutta l’infanzia e l’adolescenza, ed è proprio a Bologna che ha concorso il suo percorso di studi con una laurea in Economia e Commercio. Il suo patrimonio è stato stimato in diversi milioni di euro, e la maggior parte dei proventi derivano dall’IMA, impresa familiare fondata proprio da suo padre all’inizio degli anni ’60. L’IMA, società quotata in Borsa, una delle più importanti multinazionali specializzate nel confezionamento di prodotti alimentari, farmaceutici, tè, caffè e cosmetici.

Gianluca Vacchi imprenditore

Nel corso degli anni ha deciso di acquistare non solo immobili: casa in Sardegna, in montagna a Cortina e ultima in ordine di tempo quella a Miami; ma ha deciso di comprare partecipazioni in diversi gruppi come: Eurotech, acquistando anche alcuni marchi nel settore moda come Toy Watch. Successivamente, però, ha l’idea di fondare un suo marchio, GV, le sue iniziali che diventeranno anche uno dei suoi hashtag più ricercati, #GVlifestyle.