Insalate di pasta estive: 5 ricette veloci per ogni occasione

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
insalate di pasta estive, le puoi preparare in anticipo e conservare in frigo

Piatto ideale per pranzo o per cena, le prepari velocemente e le ricette sono facilissime: ecco le protagoniste delle tavole estive ricche di gusto da conservare in frigorifero.

Piatto unico estivo per eccellenza: le insalate di pasta fredde le puoi preparare in anticipo

Le insalate di pasta sono un grande classico della nostra cucina mediterranea per una serie di ragioni: la pasta è buonissima anche fredda; il condimento è molto ricco di verdure fresche e di stagione; le prepari in anticipo; le puoi conservare in frigorifero.

I trucchi  e la ricetta per preparare la pasta fredda perfetta

  1. Meglio cuocere la pasta al dente e terminare la cottura, una volta scolata, sotto un getto di acqua fredda;
  2. Conserva un po’ di condimento a parte da aggiungere all’ultimo momento prima di portarla a tavola;
  3. Prima di condirla aspetta che si sia raffreddata bene e per evitare che la pasta si appiccichi aggiungi un paio di cucchiaio di olio extravergine d’oliva e mescola bene;
  4. Conserva la pasta condita in frigo in un contenitori coperto.

Insalata fredda di farfalle integrali con crudità al quartirolo

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 350 g di farfalle integrali
  • 200 g di cetriolo
  • 200 g di quartirolo (il Quartirolo lombardo è un formaggio vaccino, crudo, a pasta molle; risulta abbastanza simile, per molti aspetti, al taleggio classico, rispetto al quale, però, è senz’altro più magro e anche meno stagionato)
  • 150 g di ravanelli
  • fagiolini lessati q. b.
  • 100 g di bresaola
  • 100 g di lattughini
  • 80 g di basilico
  • limone q. b.
  • grana
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela e passatela sotto l’acqua corrente fredda: versatela in una ciotola capiente
  2. Sbucciate il cetriolo, dividetelo in 4 nel senso della lunghezza, eliminate i semi e tagliatelo a losanghe
  3. Tagliate i ravanelli, lavati e spuntati, a rondelle spesse mm 2; praticate su ogni rondella un taglio dalla circonferenza fino al centro, poi incastrate le rondelle nel taglio, a due a due, così da formare una croce
  4. Tagliate la bresaola a fette non troppo sottili, poi a listarelle di un paio di millimetri
  5. In una ciotola emulsionate g 30 di olio, un pizzico di sale, il succo di mezzo limone e un cucchiaio di grana grattugiato
  6. Aggiungete una generosa macinata di pepe e con questa citronette condite la pasta aggiungendovi i lattughini, il cetriolo, i ravanelli, la bresaola, il quartirolo tagliato in piccoli triangoli, i fagiolini a tocchetti e le foglie di basilico.

Insalata di orecchiette fresche con verdure crude e cotte e yogurt

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 350 g di orecchiette fresche
  • 200 g di cetriolo
  • 200 g di carote
  • 200 g di zucchine
  • 150 g di yogurt greco
  • 100 g di fagiolini lessati
  • 4 ravanelli
  • 1 cipollotto
  • basilico
  • sale q. b.

Preparazione

  1. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela e passatela sotto l’acqua corrente fredda: versatela in una ciotola capiente
  2. Affettate qualche rondella di cetriolo e tenete da parte
  3. Pelate il resto del cetriolo, dividetelo a metà per il lungo, eliminate i semi e tagliatelo a mezze rondelle
  4. Salatelo e fatelo spurgare per 30 minuti
  5. Riducete a bastoncini le carote, le zucchine e le patate, poi lessatele separatamente al dente
  6. Strizzate il cetriolo, spurgato, e frullatelo con lo yogurt, 5-6 foglie di basilico e il cipollotto a rondelle, quindi salate
  7. Mescolate le verdure con i fagiolini divisi in due per il lungo, unitevi la pasta, mescolate e irrorate con la salsa allo yogurt
  8. Infine, decorate con le rondelle di cetriolo e i ravanelli tagliati a metà.

Insalata di fusilli con nasello e yogurt

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 350 g di fusilli
  • 300 g di filetti di nasello
  • 2 limoni
  • 300 g di pomodori
  • 1 cipolla rossa
  • 1 avocado (o 1 cetriolo)
  • 50 g di anacardi (o mandorle)
  • 10 g di senape
  • 125 g di yogurt intero
  • 2 fili di erba cipollina
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 spolverata di pepe
  • 3 cucchiai di sale grosso
  • 1 pizzico di sale fino

Preparazione

  1. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela e passatela sotto l’acqua corrente fredda: versatela in una ciotola capiente
  2. Lavate i limoni, asciugateli, grattugiate la scorza, divideteli a metà, spremete il succo e filtratelo
  3. Lavate l’avocado, asciugatelo, sbucciatelo, dividetelo a metà, eliminate il nocciolo
  4. Tagliate la polpa a pezzetti, bagnatela con un cucchiaio di succo di limone perché non annerisca
  5. Tagliate i filetti di pesce a pezzetti, eliminate le lische se presenti
  6. Disponete il nasello in un piatto, bagnatelo con il succo di limone rimasto e spolverizzatelo con la scorza
  7. Lasciate riposare 30 minuti in frigo
  8. Sbucciate la cipolla e affettatela
  9. Lavate i pomodori, divideteli a metà, eliminate i semi e l’acqua di vegetazione
  10. Tagliateli a spicchi
  11. versate lo yogurt in una ciotolina
  12. Incorporatevi senape, olio, sale e pepe
  13. Unite l’erba cipollina pulita e tagliuzzata
  14. Versate fusilli, pesce, verdure, anacardi e avocado in una ciotola, mescolate
  15. Servite con la salsina a parte.

Insalata di pennette con verdure trifolate alle acciughe

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 350 g di pennette
  • 300 g di champignon
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 2 acciughe sotto sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela e passatela sotto l’acqua corrente fredda: versatela in una ciotola capiente
  2. Dissalate le acciughe sotto l’acqua corrente, asciugatele e tagliatele a pezzettini
  3. Lavate le carote, spuntatele, raschiatele, tagliatele a fettine e scottatele in acqua bollente per 2 minuti: scolatele e distribuitele su un telo ad asciugare
  4. Lavate le zucchine, spuntatele e affettatele sottili
  5. Pulite i funghi e affettateli
  6. Sbucciate l’aglio, tritatelo e fatelo soffriggere in una padella antiaderente con un filo d’olio a fuoco basso, aggiungete le carote, le zucchine e i funghi, alzate leggermente la fiamma, mescolate con un cucchiaio di legno e fate cuocere per 5 minuti
  7. Versate l verdure così preparate nella pasta, aggiungete il prezzemolo tritato e le acciughe a pezzettini
  8. Mescolate, fate insaporire per un paio di minuti, regolate di sale e pepe e servite subito.

 Insalata di trofie con spinacini e speck

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 350 g di trofie fresche
  • 150 g di spinacini
  • 100 g di speck a fettine
  • 2 cucchiai di maionese light
  • 1 arancia non trattata
  • 1 cipollotto
  • senape
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela e passatela sotto l’acqua corrente fredda: versatela in una ciotola capiente
  2. Lavate e asciugate gli spinacini
  3. Mondate il cipollotto e riducetelo a rondelle sottilissime
  4. Togliete il grasso in eccesso dalle fette di speck e tagliatele in 3-4 parti
  5. Condite il cipollotto, gli spinacini e lo speck con 2 cucchiai di olio, sale, pepe e mescolate
  6. Ricavate 2-3 scorzette dall’arancia e riducetele a striscioline
  7. Spremete il succo di mezza arancia e filtratelo in una ciotola
  8. Unite le scorzette, la maionese, un cucchiaio di senape, pepe e mescolate
  9. Unite tutto alle trofie e mescolate ancora
  10. Irrorate la vostra insalata di pasta con la salsina ottenuta e servite.

 

ALTRE RICETTE FRESCHE E LEGGERE? ECCOLE QUI:

5 insalate estive con i cereali: i mix più deliziosi

5 ricette veloci per il mare: non solo tramezzini

3 ricette per cous cous freddo